Elezioni: 800 euro di multa

Dopo il voto sono arrivare le sanzioni a Borgaro Torinese.

Elezioni: 800 euro di multa
Torino, 01 Luglio 2019 ore 07:19

Elezioni: 800 euro di multa. Pubblicità elettorale non autorizzata a Borgaro Torinese.

Elezioni: 800 euro di multa

La Polizia Locale  di Borgaro notifica una multa per pubblicità elettorale non autorizzata. I due verbali ammontano a oltre 800 euro. A finire nel mirino è stata Cristiana Sciandra (nella foto). La quarantaquattrenne è capogruppo di opposizione del centrodestra. Durante il consiglio d'insediamento ha chiesto invano spiegazioni. Ma il sindaco Claudio Gambino ha affermato: “Non sono temi d'affrontare durante un'assemblea pubblica”.

Verbale recapitato  dopo due mesi

L'episodio è stato accertato al 10 aprile. Ma l'atto è pervenuto alla Sciandra solo il  13 giugno. Le “trasgressioni” riguardano tre cartelloni posizionati sui balconi di via Settimo e via Gramsci. Uno di questi era addirittura posizionato al sesto piano. Commenta Sciandra: “Mi sono stati comminati due verbali da 431 euro ciascuno. Si sono appellati all'articolo 23 del codice della strada. Vorrei chiarissero pubblicamente il motivo per cui hanno atteso due mesi per spedire la sanzione”.

Nessuna dichiarazione dal comando

Il comandante della Polizia Locale Massimo Linarello non rilascia dichiarazioni ufficiali. Le motivazioni chiaramente sulla contravvenzione. Si sono violate le norme del codice della strada per aver posizionato 3 manifesti pubblicitari reclamizzanti il logo della candidata a sindaco Cristiana Sciandra.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter