Ferragosto Noaschino in archivio l'edizione 2019

Quest'anno a Noasca si è registrata anche un'affluenza record di visitatori provenienti da tutto il Mondo

Ferragosto Noaschino in archivio l'edizione 2019
Rivarolo, 25 Agosto 2019 ore 17:26

Ferragosto Noaschino in archivio l'edizione 2019

Ferragosto Noaschino

Il Ferragosto Noaschino  è giunto al termine e, mai come quest'anno, possiamo affermare di aver ottenuto un grande successo. In occasione della Festa Patronale di S. Maria Assunta il Comune e la Pro loco di Noasca hanno realizzato un calendario ricco di eventi ed iniziative mirate a far conoscere le bellezze del territorio e le tradizioni di questo piccolo paese.

Le iniziative

La camminata gastronomica "Di Frazione in Frazione" ha entusiasmato centinaia di persone che, percorrendo lo storico sentiero natura delle Frazioni Basse hanno scoperto le tradizioni e i sapori delle nostre montagne; a seguire, la settimana di Ferragosto è stata caratterizzata da una serie di iniziative rivolte ai diversi standard di turisti e non, presenti in paese: il torneo di pallavolo, l'avvicinamento all'arrampicata e l'animazione per bambini hanno posto l'attenzione sull'importanza dello sport in quanto occasione per trascorrere insieme momenti felici, senza competizione ma in amicizia; i pranzi, le cene e le serate danzanti hanno portato allegria e spensieratezza; la serata del 14 Agosto, con la S. Messa, la fiaccolata per le vie del paese e un formidabile spettacolo pirotecnico ha unito religiosità, storia e tradizioni, regalando emozioni uniche; per poi giungere alla conclusione delle feste con la storica spaghettata di chiusura, la tradizione per eccellenza del Ferragosto Noaschino, da sempre.

Record di presenze

Inoltre quest'anno a Noasca si è registrata anche un'affluenza record di visitatori provenienti da tutto il Mondo alle principali attrazioni che il piccolo comune offre: la cascata di Noasca, la mostra fotografica "MostramiNoasca", il centro visita del Parco Nazionale Gran Paradiso dedicato alle "Forme del Paesaggio", il museo della Scuola di Maison nel suggestivo Vallone del Roc sono state le mete più gettonate.

I commenti soddisfatti

L'Amministrazione comunale e la Pro-loco desiderano esprimere grande soddisfazione per quanto il paese sia stato capace di offrire in questa stagione turistica da record, grazie alle numerose iniziative, all'impegno e alla collaborazione fra gli operatori turistici e i commercianti, sottolineando quanto il lavoro di squadra sia importante per far sì che piccole realtà come la nostra continuino a vivere. Ovviamente c'è ancora molto lavoro da fare e ogni anno le difficoltà aumentano, ma sappiamo che l'amore per i nostri paesi ci permetterà di superare i momenti difficili, alimentando la speranza di riuscire a contrastare, per quanto possibile, lo spopolamento delle nostre Valli.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter