Cronaca

Furti autoradio italiano fermato dalla Polizia

L'uomo è stato scoperto dagli agenti che lavoravano nella vicina Questura

Furti autoradio italiano fermato dalla Polizia
Cronaca Torino, 24 Dicembre 2017 ore 11:30

Furti autoradio italiano fermato dalla Polizia vicino alla Questura

Furti autoradio italiano fermato dalla Polizia

A qualcuno potrebbe suonare quasi come una barzelletta. Invece, è accaduto davvero. Furti autoradio italiano fermato dalla Polizia a poca distanza dalla Questura in corso Vinzaglio a Torino. L'uomo, un 53enne, è stato notato e quindi fermato da due agenti della Squadra Mobile, insospettiti dal modo dal suo modo di fare.

Ha tentato di portare via le radio... dei poliziotti

Le radio che l'uomo ha cercato di sottrarre erano quelle delle auto appartenenti ai poliziotti che lavorano in Questura. Il fermato, armato di forbicine, aveva uno zainetto al cui interno sono stati trovati degli trumenti atti a forzare chiusure e nottolini. Inoltre vi erano due autoradio, oggetto di un furto precedente.

La refurtiva restituita ai legittimi proprietari

Oltre alle autoradio è stato rinvenuto anche altro materiale tecnologico, come ad esempio delle chiavette usb. Anche queste erano state sottratte in occasione di un precedente furto. Il tutto è stato riconsegnato ai legittimi proprietari, mentre l'uomo è stato accusato di furto aggravato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter