Furti Leini giro vite numerosi arresti

Controlli a tappeto dei carabinieri per fermare i furti in abitazioni private e magazzini.

Furti Leini giro vite numerosi arresti
Cronaca Ciriè, 21 Novembre 2017 ore 11:20

Furti Leini. Carabinieri impegnati in operazioni per contrastare i furti in abitaioni e magazzini

Furti Leini, denunciata una famiglia

I carabinieri di Leini hanno arrestato quattro persone ritenute responsabili di furti e tentati furti in appartamenti, ditte e magazzini, ricettazione e riciclaggio della merce rubata. Altre quattro persone sono invece state denunciate a piede libero per ricettaione.
Si tratterebbe di un'intera famiglia specializzata in furti e ricettazione della merce rubata.

Arresti anche a Verolengo

Nel campo nomadi di Verolengo i militari hanno fermato Danilo Papotti, 58 anni, notificandogli un ordine di custodia in carcere. L'uomo sarebbe ritenuto responsabile di due furti in un magazzino e della ricettazione della merce rubata.

In manette tre fratelli

Tre fratelli invece di 28, 24 e 20 anni sono stati ritenuti responsabili di furto di materiali edili a Torrazza e per questo sono stati messi ai domiciliari. I tre sarebbero anche accusati di tentato furo di una Fiat Panda a Torino e di un tentato furto in un appartamento a Chivasso, oltre che del furto di una moto e di attrezzatura edile a Rovella D’Asti

Trovati anche monili d'oro, una moto, con telaio e documenti di circolazione contraffatti, vari attrezzi per edilizia rubati, nel corso delle perquisizioni. Quattro persone denunciate per ricettazione.