Raccolti anche fondi per l'oratorio

Grande successo per La Vita di Andrea. A Rivara tanti bambini protagonisti

Una bella giornata trascorsa al parco di Villa Ogliani, grazie al lavoro straordinario di tante persone unite nel ricordo del giovane 11enne,

Grande successo per La Vita di Andrea. A Rivara tanti bambini protagonisti
Cronaca Alto Canavese, 04 Luglio 2021 ore 16:29

Riuscita a pieno l'iniziativa andata in scena al Parco di Villa Ogliani. Grande successo per La Vita di Andrea. A Rivara tanti bambini protagonisti.

Grande successo per La Vita di Andrea. A Rivara tanti bambini protagonisti

Un pomeriggio di allegria, giochi, risate, colori e anche momenti di profonda commozione. Tutto questo in onore di Andrea Baima Poma, un bimbo straordinario, un 11enne che ha dimostrato, purtroppo nel suo troppo breve passaggio su questa Terra, quanto l’amore, il rispetto e la voglia di aiutare gli altri siano valori dei quali non bisogna mai dimenticarsi.

Mamma Iris aiutata nel progetto da tante persone

Rivara ha aperto le porte del parco di Villa Ogliani, sabato scorso, per dare spazio a quello che è stato un momento speciale. Fortemente voluta, in primis, da mamma Iris Pezzetti, che grazie alla disponibilità di Comune, Pro loco, Associainsieme Rivara e tantissime realtà del territorio canavesano e non ha trasformato questo sogno in realtà, lo scorso fine settimana si è svolta la manifestazione denominata «La Vita di Andrea». Nata non solo con lo scopo di onorare il suo ricordo, è stata allestita pure per raccogliere fondi a favore dell’oratorio cittadino, un ambiente al quale il ragazzino rivarese era davvero profondamente legato.

Molti i gruppi e le associazioni coinvolte

La riuscita dell’evento lo si deve a tanti fattori, ma in particolare alla piena collaborazione di tutti i presenti. Oltre alle istituzioni, grande il lavoro di Casa di Bibinò, Birzillotto, le maestre dell’istituto comprensivo di Forno, Gs Forno Calcio, componenti del Palio dei Rioni, Protezione civile, Vespa Club L’Eva d’Or, Centauro Club Forno, Team Fast Drivers e Croce Bianca del Canavese, che hanno davvero messo anima e corpo per far trascorrere un momento di spensieratezza ai piccoli protagonisti della giornata.

Un grazie particolare infine ai Vigili del fuoco del distaccamento di Torino

Una citazione a parte, infine, la meritano i Vigili del Fuoco del distaccamento di Torino, che con la loro presenza, il loro «gonfiabile», i mezzi parcheggiati nel parco e la disponibilità mostrata hanno davvero regalato un piccolo grande momento a tutti coloro vogliono e vorranno sempre bene ad Andrea.

10 foto Sfoglia la gallery