Cronaca
Oglianico e la sua festa

Idi di Oglianico 2020 onorate... in casa e sul web

Atmosfera medievale "via internet" per l'appuntamento targato Pro loco... in attesa dell'evento 2021.

Idi di Oglianico 2020 onorate... in casa e sul web
Cronaca Alto Canavese, 16 Maggio 2020 ore 16:05

Bella iniziative da parte delle persone legate a questa festa. Idi di Oglianico 2020 onorate... in casa e sul web.

Idi di Oglianico 2020 onorate... in casa e sul web

Quelli attuali sarebbero dovuti essere i giorni maggiormente importanti per uno degli eventi in costume più longevi, amati e partecipati dell’alto Canavese, le «Idi di maggio». Come ben sappiamo, però, il «Coronavirus» ci ha messo il suo zampino, finendo per annullare anche questa kermesse, la quale è stata ufficialmente rimandata al prossimo anno. Ma guai a fermare la fantasia e la creatività degli oglianicesi, che seppur momentaneamente «orfani» della 40esima edizione, in qualche modo hanno deciso di omaggiare, ognuno nella propria abitazione, per mezzo di video, rappresentazioni, fotografie, carta, colori ed abilità, un momento di festa che in questo periodo avrebbe letteralmente animato l’antico ricetto.

La Pro loco sempre in prima linea

Merito pure della Pro loco e dei componenti sia del comitato organizzatore che dei vari gruppi protagonista della rappresentazione medievale, che hanno avuto delle idee brillanti. «La risposta in generale è stata davvero molto buona e la partecipazione ampia - racconta Roberto Remogna (nella foto a sinistra, nel 2019), attualmente il Console in carica, che di fatto entrerà nella storia pure per essere il primo e per ora unico ad aver ricoperto il ruolo per due anni di fila... - Anche se l’emergenza ha obbligato ad un rinvio, la nostra voglia di confermare l’attaccamento a questo evento è tanta».

Video, disegni, foto... ed appuntamento al 2021

Così, tra chi ha suonato il proprio tamburo o la chiarina, chi ha inscenato nel cortile alcune danze caratteristiche della manifestazione oglianicese, oppure ha dato vita ad un «Calendimaggio» in giardino... sono stati parecchi i momenti divertenti. Senza dimenticare il «contest» che ha visto grandi e piccini disegnare le proprie «Idi», per una esplosione di colori che conferma quanto sia grande l’attaccamento a queste giornate, le quali torneranno più belle, vive e ricche tra 12 mesi.