Cronaca
Robassomero

Il Comune rivuole le chiavi della piscina

L'impianto è stato "abbandonato" dalla River Borgaro.

Il Comune rivuole le chiavi della piscina
Cronaca Ciriè, 23 Ottobre 2020 ore 09:25

Il Comune rivuole le chiavi della piscina. Accade a Robassomero.

Il Comune rivuole le chiavi

Nelle settimane passate gli uffici comunali hanno cercato di contattare la Polisportiva River Borgaro tramite telefonate, pec e e-mail normali. Nessuna è finora pervenuta. Commenta il capogruppo di maggioranza Denis Schillaci: “Le notizie in nostro possesso sono solo ufficiose. Intendiamo rientrare in possesso dell'impianto natatorio al fine di controllare se gli apparati funzionano al minimo per non danneggiare i circuiti”.

Mistero River

La River avrebbe dovuto avvisare tutti, Amministrazioni e utenti, tramite un comunicato stampa sul suo profilo facebook. Ma quest'ultimo non viene aggiornato dal 13 settembre, data in cui la società ha annunciato la chiusura delle strutture a tempo indeterminato. Dalle voci che circolano sembrerebbe che sia stata presa la decisione di chiudere.

Possibile incarico legale?

Nel frattempo pare che ci si stia attivando per fare un azione anche legale. Continua Schillaci: "Come Amministrazione comunale ci siamo attivati autonomamente, al fine di garantire l'utilizzo degli impianti da parte dei cittadini. I danni sono contenuti per la popolazione, dal momento che non si erano stipulati mutui con il credito sportivo. Resta il problema dei rimborsi agli abbonati. Infatti si è aspettano i dati sulle persone che vantano crediti nei confronti della società".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter