Impianto di compostaggio al centro della polmica a Borgaro e Mappano

La struttura è stata riconvertito in stabilimento per il pre-trattamento dell'immondizia differenziata.

Impianto di compostaggio al centro della polmica a Borgaro e Mappano
Torino, 04 Settembre 2018 ore 11:33

A Borgaro e Mappano l'impianto di compostaggio ritorna a far discutere.

Impianto di compostaggio

La struttura di via Tetti dell'Oleo si trova a Borgaro ma al confine con Mappano. Dal 2012 lo stabilimento è fermo anche per le proteste della popolazione in quanto fonte di odori sgradevoli per i residenti.
Il centro di compostaggio riaprirà a breve. Riconvertito in stabilimento per il pre-trattamento dell'immondizia differenziata. In particolare di vetro, carta e plastica. La ripartenza delle attività porterà il traffico pesante in centro a Mappano.

Residenti preoccupati

Dichiara il capogruppo di minoranza di Mappano Valter Campioni: “I residenti sono preoccupati per il possibile incremento del traffico pesante su strada Cuorgnè e via Rivarolo. Si tratta di arterie che passano in pieno centro abitato. Nei Comuni limitrofi i camion non transitano in mezzo alle case. Sollecitiamo l'Amministrazione a richiedere il divieto di transito dei mezzi pesanti”.

Le rassicurazioni della maggioranza

Controbatte il presidente del consiglio Sergio Cretier: “Ci sarà un leggero incremento di traffico sulle strade provinciali. Ma riferito alla produzione di scarti prodotti sul territorio”. I tir transiteranno sulla corsia che sbocca sulla superstrada di Caselle. Mentre i mezzi che percorreranno le vie cittadine saranno quelli della locale raccolta porta a porta. Ma è presto per capire quale sarà l'impatto sul territorio.