Cronaca
Salvato

Incendio in casa a Lanzo: già dimesso il pensionato intossicato

L'incidente domestico è avvenuto nella serata di ieri, venerdì 8 maggio.

Incendio in casa a Lanzo: già dimesso il pensionato intossicato
Cronaca Lanzo e valli, 09 Maggio 2020 ore 10:51

Incendio in casa a Lanzo: già dimesso il pensionato intossicato. L'incidente domestico è avvenuto nella serata di ieri, venerdì 8 maggio.

Incendio in casa

Tanta paura per un incendio scoppiato nella cucina di un'abitazione di Lanzo Torinese. Fortunatamente, è già tornato a casa il pensionato trasportato al Pronto Soccorso di Ciriè per un principio di intossicazione, causata da un pentolino lasciato acceso sui fornelli della cucina, nella serata di ieri, venerdì 8 maggio.

In salvo anche il cagnolino

L'allarme in via Cafasse, a Lanzo Torinese, quando alcuni vicini di casa hanno visto divampare le fiamme nella cucina di Giuseppe A., pensionato 70enne. I primi ad accorrere in via Cafasse sono stati alcuni carabinieri, fuori servizio, della locale stazione di Lanzo. Dopo aver scavalcato la recinzione sono saliti al secondo piano dell'abitazione e trascinato all'esterno il pensionato, semi intossicato. I militari hanno tratto in salvo anche il cagnolino presente in casa.

L'intervento dei vigili del fuoco

E' stato provvidenziale l'intervento dei soccorritori. I vigili del fuoco volontari del Distaccamento di Lanzo, giunti intorno alle 22.30, hanno provveduto, in pochi minuti, con l'aiuto dei colleghi di Torino, a spegnere le fiamme e a bonificare i locali. L'abitazione è stata dichiarata agibile dopo il sopralluogo nella mattinata di oggi, sabato 9 maggio.