Tragedia

Incidenti in montagna: caduta fatale per un escursionista

Sono tre gli interventi del Soccorso alpino del Piemonte

Incidenti in montagna: caduta fatale per un escursionista
Cronaca Torino, 28 Agosto 2021 ore 16:13

Incidenti in montagna: caduta fatale per un escursionista.

Incidenti in montagna

Sono tre gli incidenti in montagna avvenuti sabato 28 agosto e segnalati dal Soccorso alpino del Piemonte.  Il primo, già concluso, sul Pizzo Marona, comune di Aurano (Vb) per un escursionista precipitato nei pressi della Scala Santa vicino al Passo del Diavolo. Sul posto è stata inviata l'eliambulanza dell'Emergenza Sanitaria Piemontese da cui è stata sbarcata l'equipe che ha stabilizzato il paziente e lo ha recuperato per l'ospedalizzazione in codice rosso.

Caduta fatale

Il secondo intervento è ancora in corso nella zona del Passo del Cingino, comune di Antrona Schiera (Vb). Anche in questo caso si tratta di un escursionista precipitato che è stato raggiunto in prima battuta dall'equipe a bordo di un elicottero svizzero di Air Zermatt. Il medico della squadra ha dichiarato che l'uomo era deceduto, passando l'operazione alle autorità italiane per competenza territoriale. Sul posto doveva intervenire l'elicottero del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza per constatare il decesso e recuperare la salma tuttavia, al momento del decollo, le condizioni meteo sono peggiorate rendendo impossibile l'operazione dal cielo. Al momento si stanno organizzando le squadre a terra del Sasp e del Sagf che, presumibilmente, dovranno procedere via terra.

Il recupero della salma

Si sono concluse nel tardo pomeriggio le operazioni per il recupero del corpo dell'escursionista precipitato al Passo del Cingino, Antrona Schiera (Vb). Dopo diversi tentativi infruttuosi da parte dell'elicottero del Sagf, è intervenuta l'eliambulanza dell'Emergenza Sanitaria Piemontese che ha prelevato la salma dell'uomo e ha proceduto a consegnarla alle autorità di Polizia Giudiziaria.

Malore al rifugio

Intervento anche in Provincia di Cuneo, presso il Rifugio Pian delle Gorre, comune di Chiusa Pesio dove un ospite della struttura ha accusato un malore. Sul posto è stata inviata l'eliambulanza dell'Emergenza Sanitaria Piemontese con una squadra a terra del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese a supporto per la gestione delle operazioni in sicurezza, vista la presenza di numerose persone in zona. Il paziente è stato stabilizzato e ricoverato in ospedale.