Incontro con la Poggio: gruppi di minoranza lamentano il mancato coinvolgimento

artito Democratico, di Viviamo Ivrea e del Movimento 5 Stelle stigmatizzano l'episodio.

Incontro con la Poggio: gruppi di minoranza lamentano il mancato coinvolgimento
Ivrea, 25 Gennaio 2020 ore 17:00

Incontro con la Poggio: gruppi di minoranza lamentano il mancato coinvolgimento. Ecco il comunicato congiunto.

Incontro con la Poggio: gruppi di minoranza lamentano il mancato coinvolgimento

Partito Democratico, di Viviamo Ivrea e del Movimento 5 Stelle puntano il dito contro l'Amministraziomne comunale, che lamentano la mancata comunicazione della visita dell'Assessore Poggio e quindi il fatto che nessuno dei loro rappresentanti abbia partecipato (a differenza dei componenti della maggioranza) a questo incontro. Lo hanno fatto attraverso un comunica stampa, datato 23 gennaio 2020. Ecco, di seguito, il testo. "Da un comunicato stampa del Comune di Ivrea del 21 gennaio 2020 dal titolo “Visita della Assessore Regionale a Cultura, Turismo e Commercio Vittoria Poggio a Ivrea”, abbiamo appreso che il 20 gennaio l’Assessore Regionale Poggio è venuta in visita nella nostra città con un intenso programma. Il comunicato stampa, con dovizia di particolari, informa che l’Assessore Regionale è stata accompagnata dal Sindaco Sertoli, dall’Assessore Balzola e da parlamentari del centro destra (on. Giglio Vigna e senatrice Tiraboschi) in una visita all’area e agli edifici del Patrimonio Unesco “Ivrea città industriale del XX secolo".

"Non si usano le istituzioni a proprio uso e consumo!"

"Abbiamo saputo che all’incontro hanno partecipato anche alcuni consiglieri comunali, rigorosamente appartenenti ai gruppi di maggioranza, evidentemente informati dell’incontro.  Non si usano le istituzioni a proprio uso e consumo! L’Assessore Regionale riveste un ruolo istituzionale e le istituzioni non hanno colore politico, mentre, a quanto pare, nel caso della visita dell’Assessore Poggio è stata coinvolta solo una parte politica, quella che sostiene e appoggia l’Amministrazione Sertoli. Eppure il nostro territorio esprime parlamentari e consiglieri comunali anche di altre parti e componenti politiche. E’ in questo modo che si delegittimano le istituzioni e si esercita in modo improprio il potere di rappresentanza".

"La rappresentanza democratica non è stata rispettata"

I gruppi consiliari del Partito Democratico, di Viviamo Ivrea e del Movimento 5 Stelle aggiungono ancora: "Stigmatizziamo con forza questo uso di parte delle istituzioni, non rispettoso della rappresentanza democratica espressa dai cittadini di Ivrea. Non è in questo modo che si riesce a favorire un rapporto costruttivo per lavorare per il futuro della nostra città. Il Sindaco deve esercitare con autorevolezza il suo ruolo di garante delle Istituzioni e tenere una giusta e corretta considerazione del proprio Consiglio Comunale".