Insolita multa per un biellese: finestrino abbassato e chiavi inserite nell’auto

Insolita multa per un biellese: finestrino abbassato e chiavi inserite nell’auto
04 Agosto 2018 ore 15:00

La vicenda dell'insolita multa ricevuta da un biellese è raccontata dai colleghi de La Provincia di Biella.

Insolita multa

Finestrino abbassato e chiavi inserite nell’auto, biellese multato. Multa di 41 euro sulla base del comma 4 dell’articolo 158 del già citato Codice a un automobilista biellese che ha lasciato l’auto con il finestrino abbassato e le chiavi inserite. E’ accaduto a Biella in corso Risorgimento. L’automobilista è stato sanzionato dai carabinieri che in quel momento passavano di lì e hanno notato la vettura non “il sicurezza”.

Comportamento rischioso

Mai come in questo caso la frase “strano ma vero” è appropriata. Se da un lato lasciare l’auto aperta è un comportamento ovviamente rischioso per la possibilità che qualcuno possa appropriarsene o rubare gli oggetti contenuti dentro, risalta paradossale essere anche un comportamento anche passibile di una sanzione. Una conseguenza che è ovviamente apparsa assurda all’ automobilista a cui è stata comminata la sanzione

In estate, ad esempio, complice la calura estiva che costringe a viaggiare con i finestrini abbassati, non è affatto difficile incorrere in una dimenticanza sanzionata dalla norma, magari anche in relazione ai sedili posteriori che non sono direttamente visibili dal guidatore. Dunque anche lasciare il finestrino abbassato espone al rischio di una sanzione (multa da 41 euro!) così come lasciare le chiavi nell’auto, poichè si tratta di situazioni che pongono a rischio il proprio veicolo del quale potrebbe facilmente appropriarsene altro soggetto senza il consenso del proprietario.

I rischi...

La violazione di questo sottinteso obbligo di custodia del proprio veicolo, dal quale potrebbe derivare un uso improprio del mezzo, espone al rischio del pagamento di una sanzione amministrativa da euro 24 a euro 97 per i ciclomotori e i motoveicoli a due ruote e da euro 41 a euro 168 per i restanti veicoli.