Cronaca
Ambiente

Iren smaltirà fino a 28 tonnellate di rifiuti tra Torino e Borgaro

Ha necessità infatti di portare da qualche parte gli scarti dell'inceneritore.

Iren smaltirà fino a 28 tonnellate di rifiuti tra Torino e Borgaro
Cronaca Torino, 19 Aprile 2020 ore 10:54

Iren smaltirà fino a 28 tonnellate di rifiuti tra Torino e Borgaro.

Iren smaltirà   rifiuti

La notizia è stata annunciata nella seduta di venerdì sera, venerdì 17 aprile in videoconferenza. La Trm, controllata da Iren smaltirà fino a 28 tonnellate di rifiuti tra Torino e Borgaro. Ha necessità infatti di portare da qualche parte gli scarti dell'inceneritore. Nonostante l'emergenza sanitaria, l'immondizia continua a essere bruciata nel termo-valorizzatore del Gerbido. La combustione produce della cenere. Solitamente viene portata nei cementifici come materiale di base. Ma il decreto del presidente del consiglio ha imposto la chiusura di queste aziende.

Lo stoccaggio

Così si è posto il problema di dove stoccare questi scarti. Le prime 15 mila tonnellate verranno portate a Basse di Stura. Se si giungerà alla saturazione dell'ex discarica, il restante sarà trasportato all'ex impianto di compostaggio di via Mappano a Borgaro. Dopo alcuni anni si ritorna di parlare di un'area in cui l'inquinamento è sempre stato un problema. Principalmente per i mappanesi che hanno dovuto subirne a miasmi per anni.

Ordinanza urgente

La Regione Piemonte ha emesso un ordinanza. L'autorizzazione è per sei mesi. Dichiara il sindaco Claudio Gambino: “L'atto ha bypassato il nostro Comune e qualsiasi conferenza dei servizi. Tutto dipende da quanto durerà ancora la chiusura totale. Se dal 4 maggio, come speriamo, si riprenderà l'attività nei cementifici il nostro territorio non sarà toccato”

Area degli allegati
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter