La Svolta di Caselle si è sciolta: l'associazione chiude i battenti

Purtroppo la "chiusua" del gruppo era nell'aria ed ora è diventata concreta

La Svolta di Caselle si è sciolta: l'associazione chiude i battenti
Ciriè, 01 Settembre 2018 ore 17:30

La Svolta di Caselle si è sciolta: l'associazione chiude i battenti. E' arrivata la notizia ufficiale.

La Svolta di Caselle si è sciola: l'associazione chiude i battenti

L'associazione “La Svolta” si è... sciolta. Il termine delle attività del gruppo giovanile era già nell'aria da alcuni mesi. Ma ora il presidente Alessandro Salfi l'ha ufficializzato. Che dischiara: “La nostra compagine si è sciolta definitivamente. Non verranno più svolte attività”. La realtà aggregativa ha allestito eventi importanti per i ragazzi come la festa della birra. L'iniziativa si è svolta per svariati anni al centro sportivo di via alle Fabbriche, con soci e direttivo che hanno operato per dieci anni.

Beni donati ad altre associazioni

Conclusa l'esperienza si è scelto di donare il materiale a varie compagini locali. Annuncia Salfi: “Cediamo i nostri materiali a degli importanti gruppi locali”. Prima di tutto c'è la sala prove underground di via Mazzini, gestita dell'Informagiovani. Quindi c'è il distaccamento del Vigili del Fuoco Volontari di Caselle. Parte dell'attrezzatura andrà alla parrocchia di Santa Maria, mentre il restante sarà suddiviso tra l'Onlus Insieme per Matilde e la “Stella Polare”.

Un congedo che vuole essere “concreto”

Il congedo della realtà giovanile vuole essere, dunque, il più possibile concreto. Conclude il presidente: “Il consiglio direttivo ringrazia tutti i collaboratori, i volontari, gli sponsor, le istituzioni e la comunità casellese che hanno permesso all'associazione di realizzare numerosi eventi. Sempre mirati all'intrattenimento, alla cultura e all'aggregazione”.