Cronaca
Smascherata

La torta rubata le costerà... 500 euro

La Polizia Locale di Borgaro ha smascherato una ladra di dolci.

La torta rubata le costerà... 500 euro
Cronaca Torino, 30 Gennaio 2020 ore 08:14

La torta rubata le costerà... 500 euro. E' accaduto a Borgaro Torinese.

Torta rubata

Ruba una torta panna e pistacchio mentre gli altri clienti sono in coda. Quindi si dilegua a bordo di un‘auto. Dopo alcuni giorni dall'episodio, la Polizia Locale  di Borgaro Torinese ha denunciato una donna di 60 anni, di nazionalità rumena, residente a Torino.

Furto da "El Panaté"

Spiega Massimo Linarello, comandante della Polizia Locale: «I miei uomini sono stati impegnati in un'indagine di polizia giudiziaria riguardante un furto avvenuto l'11 gennaio scorso nel negozio “El Panaté”, che si trova all'angolo tra le vie Ciriè e Settimo. Il valore della refurtiva s'aggira sui 40 euro. Tra l'altro la titolare derubata stava attendo di consegnare il dolce a chi l'aveva ordinato. Quando si è accorta del misfatto è venuta a sporgere denuncia.

Grazie alle telecamere comunali

Prosegue il comandnate: "Le telecamere e i varchi posizionati in vari punti della città sono stati determinanti per risalire all'identità della responsabile. Il sistema di videosorveglianza funziona e ci ha permesso di risolvere parecchi casi. Quindi consiglio ai borgaresi di segnalare ogni sopruso». Nel corso dell'interrogatorio, avvenuto all'interno del comando di piazza Europa, sono emersi anche altri fatti. Continua Linarello: «La donna ha confessato d'essersi portata via, a gennaio 2019, le monetine delle mance del bar di piazza Agorà».

Sanzione da 500 euro

Tuttavia, nel corso delle verifiche, gli agenti si sono accorti anche di un altro reato a carico della donna. Rivela Linarello: «La vettura sulla quale la signora è fuggita (una Matiz ndr)   è stata fittiziamente intestata all'amica quarantacinquenne e connazionale, per evitare di pagare le multe. Ragione per cui a carico della donna è stata comminata una sanzione amministrativa di 500 euro».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter