Menu
Cerca

Laboratorio di argilla per non vedenti

Attivo presso il centro di riabilitazione visiva dell'Asl To4 di Ivrea.

Laboratorio di argilla per non vedenti
Rivarolo, 18 Novembre 2017 ore 13:27

Laboratorio di argilla per non vedenti aperto a Ivrea.

Laboratorio di argilla per non vedenti attivo ad Ivrea

Una nuova e interessante iniziativa avviata dalla Apri. E’ l’associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti. Ha avviato infatti un servizio presso il Centro di Riabilitazione Visiva dell’Asl To4. In via Jervis 9 a Ivrea. Si tratta di un laboratorio di manopolazione dell’argilla. Curato dalla dottoressa Miriam Lando. E rivolto ai non vedenti e ipovedenti del territorio canavesano.

Obiettivo è favorire lo sviluppo della sensibilità tattile

Favorire lo sviluppo della sensibilità tattile. Soprattutto per chi ha da poco perso la vista. E’ lo scopo della nuova iniziativa. Infatti è una strategia che può riflettersi significativamente nella vita quotidiana. Per aumentarne il livello di autonomia. La risposta dunque è stata molto incoraggiante da parte degli utenti” commenta Marco Bongi, associazione Apri. “Il rterritorio risponde molto bene alle nuove iniziative e questo ci incoraggia”, prosegue il presidente dell’associazione Apri.

Manipolare argilla diminuisce lo stress

Secondo gli esperti del settore, manipolare argilla riduce lo stress. Insieme alle tensioni nervose portate dalla recente acquisizione della disabilità. Infatti anche questi due effetti secondari non vanno dunque sottovalutati. Nella prospettiva di un  approccio olistico alla persone ipovedente. Il prossimo appuntamento con il laboratorio è dunque per giovedì 23 novembre alle 14,30.

 

Condividi