Menu
Cerca

Lavoro per undici disoccupati: saranno pagati con voucher

Iniziativa di Comune e Consorzio Cis grazie a fondi erogati dalla San Paolo

Lavoro per undici disoccupati: saranno pagati con voucher
27 Ottobre 2016 ore 16:46

Iniziativa di Comune e Consorzio Cis grazie a fondi erogati dalla San Paolo

Il Comune di Cirié, grazie ai fondi messi a disposizione dalla Compagnia di San Paolo e alla collaborazione del C.I.S. (Consorzio Intercomunale Servizi Socio Assistenziali), con il progetto “Reciproca solidarietà e lavoro accessorio” offre a undici ciriacesi l’opportunità di un lavoro accessorio pagato con voucher. Il progetto è rivolto ai giovani con meno di 29 anni, ai disoccupati e ai percettori di alcuni tipi di prestazioni di sostegno, purché residenti a Cirié,  iscritti nelle liste dei lavoratori del Centro per l’Impiego e con ISEE non superiore a 25.000 Euro. Due le attività per le quali ci si può candidare (attenzione: bisogna presentare domanda solo per una delle due, altrimenti si viene esclusi): “Ti do una mano 2 ” e “Mi impegno per te 2 ”, quest’ultima riservata ai giovani con meno di 29 anni iscritti all’Università. Per essere inseriti in graduatoria occorre presentare domanda all’Ufficio Politiche Giovanili (Informagiovani  Via Rosmini 3/A  011/9218153  informagiovani@comune.cirie.to.it), che rappresenta l’ufficio di riferimento anche per approfondimenti e per ritirare la modulistica (disponibile anche on line, insieme all’AVVISO). Si può presentare domanda dal  18 ottobre al 18 novembre 2016. Le prestazioni lavorative si svolgeranno indicativamente tra novembre 2016 e aprile 2017 . L’avviso è  già in pubblicazione sul sito istituzionale del Comune, www.cirie.net  (sezione “Bandi di gara e bandi di concorso” ) e sull’Albo Telematico dell’ente – www.incontracirie.net , sezione Avvisi. L’Informagiovani è a disposizione per approfondimenti negli uffici di via Rosmini 3/A (tel. 0119218153, e-mail: informagiovani@comune.cirie.to.it  ).