Menu
Cerca

Lega attacca Della Pepa: Ivrea non è sicura

Giovedì scorso vandali in azione al Bennet del Movicentro.

Lega attacca Della Pepa: Ivrea non è sicura
Cronaca Ivrea, 16 Gennaio 2018 ore 17:14

Lega attacca Della Pepa sulla sicurezza in città.

Lega attacca Della Pepa

Dopo i fatti dei giorni scorsi la Lega attacca il comune. Giovedì scorso, infatti, ignoti hanno preso gli estintori del parcheggio sotterraneo del Bennet che si trova nella zona del Movicentro e li hanno scaricati sulle auto dei pendolari che ogni giorno lasciano la propria macchina per andare a prendere il treno.

Alessandro Giglio Vigna, vice-segretario nazionale della Lega piemontese

“Abbiamo toccato il fondo”. Commenta Alessandro Giglio Vigna. “Non è il primo episodio di questo tenore e non sarà l’ultimo, finché questi balordi vengono lasciati agire nella più totale impunità. Mi chiedo dove sia il sindaco e cosa pensi di fare. O forse la sicurezza dei cittadini non rientra nei programmi delle Amministrazioni targate Pd? Mi sembra che a livello locale il partito renziano stia seguendo la stessa politica portata avanti a livello nazionale, ossia tanto fumo e poco (o nullo) arrosto. Buonista all’eccesso, caritatevole solo con gli immigrati, indifferente alla situazione delle famiglie italiane, immobilista in tema di sicurezza e accondiscendente con i poteri forti e con banchieri e finanzieri. Ma la gente si è stufata e saprà mostrarlo doverosamente non solo il 4 marzo, ma anche quando sarà chiamata ad eleggere il nuovo sindaco di Ivrea”.

Giuliano Balzola, segretario della Circoscrizione eporediese del Carroccio

Rincara la dose anche Giuliano Balzola. “A livello di sicurezza la gestione da parte di questa Amministrazione è completamente fallimentare. Non è ammissibile quello che è successo giovedì scorso al Bennet. Ma è solo l’ultimo di una serie di atti vandalici, dopo quelli nell’area del Movicentro, sempre ai danni di veicoli privati. Il tutto nell’immobilismo completo da parte della Giunta. Per fortuna l’appuntamento elettorale per il rinnovo delle cariche cittadine si avvicina e con esso la possibilità per i cittadini di cambiare finalmente pagina”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli