Cronaca
leini

Lutto a Leini, si è spento Romeo Poliseno, storico barbiere di via Carlo Alberto

Volto noto e amato della città sono molti in queste ore a stringersi al dolore della famiglia.

Lutto a Leini, si è spento Romeo Poliseno, storico barbiere di via Carlo Alberto
Cronaca Leini, 23 Novembre 2021 ore 10:36

Lutto a Leini, si è spento Romeo Poliseno, storico barbiere di via Carlo Alberto, un'istituzione, un personaggio molto amato dai leinicesi che in queste ore si stanno unendo al dolore della famiglia.

Leini piange Romeo Poliseno

E' scomparso ieri, lunedì 22 novembre 2021, Romeo Poliseno, storico barbiere di via Carlo Alberto a Leini. Per 50 anni ha tagliato barba e capelli dei leinicesi nella sua storica bottega all'ingresso del paese. Volto amato e conosciuto della città, sono in molti in queste ore che si stanno unendo al dolore della famiglia rivolgendo messaggi di cordoglio alla moglie Iolanda e alle figlie. Poliseno era malato da tempo ma aveva continuato a lavorare fino a pochi mesi fa, fino a quando le forze glielo hanno consentito.

Le parole del sindaco Pittalis

"Romeo era un'istituzione a Leini e fa tanta tristezza doverne parlare al passato - lo ricorda il sindaco Renato Pittalis -  per 50 anni non ha soltanto tagliato i capelli, rasato la barba e ascoltato le confidenze di tre o quattro generazioni di leinicesi. E non solo: tutti coloro che a Leini esercitano lo stesso mestiere, in pratica l'hanno imparato da lui. Mi ricordo la sua insegna tradizionale, la colonnina rotante rossa, bianca e blu, quando, da bambino, mio papà mi portava a tagliarmi i capelli. Oggi Romeo ci ha lasciati, ma non riesco a parlarne con tristezza: la commozione che mi prende è più il dolce ricordo di una figura amica, rassicurante, con uno sguardo che ti passava da parte a parte tra la chioma fluente e i baffi. Ora Romeo non ci sarà più, a raccogliere l'eredità c'è il nipote Matteo, al quale auguro di saper entrare nel cuore di tutti i leinicesi come ci è riuscito suo nonno. Alla famiglia di Romeo invio invece il cordoglio e la partecipazione mio personale, della Giunta e di tutta l'Amministrazione comunale. Grazie Romeo, per 50 anni ci hai fatto barba e capelli, ma soprattutto con la tua presenza ci hai reso più belli, non solo fuori, ma anche dentro".