Menu
Cerca

Multe arretrate a San Francesco al Campo, affidato l’incarico di riscossione

La cifra ammonta a 404.618, 30 euro per il biennio 2016/2017.

Multe arretrate a San Francesco al Campo, affidato l’incarico di riscossione
Lanzo e valli, 15 Luglio 2018 ore 10:29

Multe arretrate, sarà la Geset a riscuotere le multe non pagate dai cittadini.

Multe arretrate

Il Comune deve riscuotere 404.618, 30 euro di multe arretrate. Questo è il dato calcolato di recente dagli uffici, riguardante il biennio 2016-2017. Per cui è stato necessario affidare l’incarico a una ditta esterna di riscossione. Si tratta della Geset a cui saranno corrisposti 10 mila euro per il lavoro di recupero di denari che, altrimenti, sarebbero andati persi.

Due società di riscossione in campo

Il lavoro che s’accingono a fare gli agenti della società è importante. Bisogna recuperare la somma di 185.060 euro per il 2016 e altri 219.558,30 euro per il 2017. In municipio stanno operando due società di riscossione coattiva. La Geset s’occupa dei crediti degli ultimi anni. L’Area Riscossioni s’impegna,invece, a recuperare gli arretrati maturati durante il periodo di convenzione di Polizia Municipale con il Comune di San Maurizio Canavese. In questo caso le entrate saranno distribuite in modo diverso ai due enti pubblici, cioè in base a quanto il documento stabiliva.

Nuovo bando di gara

Nel frattempo si terrà un nuovo bando di gara per i servizi tributi di Ciriè e San Francesco. Infatti il nuovo bando di gara è già in gestazione. Prevederà per i vincitori la possibilità di gestire tributi minori, maggiori e servizio di riscossione coattiva. Fornendo l’opportunità ai Comuni aderenti di usufruire di un pacchetto completo.