Cronaca
torino

No Green Pass: in migliaia in piazza a Torino per protestare

Ieri sera una maxiprotesta contro Green Pass e vaccini al grido di "libertà".

No Green Pass: in migliaia in piazza a Torino per protestare
Cronaca Torino, 23 Luglio 2021 ore 17:40

Migliaia di persone radunate ieri sera in piazza Castello per protestare contro Green Pass e obbligo vaccinale.

No Green Pass: in migliaia in piazza

Piazza Castello a Torino ieri sera si è riempita di persone: una maxiprotesta contro Green Pass e vaccini. Un appuntamento il "No Paura Day" per dire no anche al nuovo decreto Covid che entrerà in vigore in Italia in prossimo 6 agosto, anche in zona bianca.

Non si definiscono "no vax" ma "Free vax": in molti dicono di essere vaccinati ma di essere contrari all'obbligo, qualcuno ha fatto il vaccino ma non è disposto a far vaccinare i propri figli.

"Libertà"

L'evento, lanciato già nei giorni scorsi sui social, ha radunato circa 2mila persone (per la Digos) e circa 5mila per gli organizzatori. Al grido di "Libertà" i manifestanti hanno levati cori di dissenso, non solo contro green pass e obbligo vaccinale, ma anche contro il generale Figliuolo, commissario straordinario per l'emergenza.

"Disinformazione e censura"

"Siamo circondati da disinformazione e censura"- ha detto dal palco allestito in piazza Maurizio Giordano, avvocato, aggiungendo che il green pass "è contro la normativa europea". 

Tra gli speaker anche il professor Ugo Mattei, docente universitario e candidato a sindaco nel capoluogo piemontese per una lista civica e e gli esponenti di Forza Nuova Torino e Italexit, il partito di Gianluigi Paragone. 

Sabato ancora in piazza

A Torino anche per la giornata di domani, sabato 24 luglio 2021, è annunciata una nuova manifestazione contro il Green Pass. I manifestanti si raduneranno ancora una volta in piazza Castello a partire dalle ore 17.30.

(Foto di copertina: immagine pubblicata su Facebook da Carlo Cucco)