Menu
Cerca

Nole Forum negato alla “Vittoria Pattinatori”

Il centro polifunzionale è già occupato da un'altra società di pattinaggio ma...

Nole Forum negato alla “Vittoria Pattinatori”
Cronaca 09 Luglio 2017 ore 14:55

Il centro polifunzionale è già occupato da un’altra società di pattinaggio ma…

NOLE. Nole Forum negato all’ASD Vittoria Pattinatori Torino. Il motivo? La struttura, nei giorni ed orari richiesti dalla prima, sono già in uso ad un’altra associazione che pratica il medesimo sport. Una situazione che, all’associazione Vittoria Pattinatori (con 35 anni di attività alle spalle) presieduta da Angela Zaino non piace. Dopo la risposta negativa che il Comune ha fatto pervenire il 6 giugno scorso, l’associazione “scartata” ha inviato un’altra lettera chiedendo dei “chiarimenti in merito al metro di misura utilizzato nella scelta dell’affidamento della struttura”. E l’associazione ci va pesante: “Qualora l’unico criterio di scelta fosse la predilezione di un’attività piuttosto che di un’altra vi prennunciamo azioni legali dirette all’accertamento da parte del Comune dell’applicazione di un principio di disparità, tra l’altro a pari condizioni”. L’associazione precisa anche che l’allenatore e consigliere del direttivo è residente a Nole. Idem la sede della società sportiva medesima: ha sede a Nole. Inoltre, tre i suoi atleti ce ne sono tre che hanno raggiunto ottimi risultati a livello nazionale portando alto il nome di Nole. Una lettera dove viene spiegata la delicata situazione è stata anche inviata a tutti i consiglieri comunali ma, ad oggi, “non è pervenuta alcuna risposta”, commenta con un po’ di delusione la presidente Zaino. E’ bene spiegare alcuni passaggi precedenti a questa situazione. “A marzo, 17 atleti che oggi fanno parte dell’associazione Vittoria Pattinatori Torino se ne sono andati dall’associazione Gioco & Sport Roller Skates. Il motivo? “Nessun litigio, semplicemente noi vogliamo portare avanti l’attività agonistica avendo dei campioni a livello nazionale, l’associazione Roller Skates è indirizzata invece all’attività promozionale. Per questo ci siamo divisi – spiega l’allenatore e consigliere del direttivo Piero Tomatis – Abbiamo chiesto al Comune due giorni la settimana per poterci allenare al Nole Forum. Tra questi, il venerdì, che è però inutile perchè con le gare nel fine settimana risulta inutile. Ho chiesto il lunedì e giovedì ma la risposta è stata no perchè già impegnati dall’altra società. Ho comunicato la situazione al consigliere allo Sport Elena Cremona che mi ha detto che il Gioco Sport Roller Skates ha prenotato per prima la struttura e quindi ha la precedenza. Non lo ritengo corretto”. Sulla situazione, il consigliere di opposizione Andrea Pautrè presenterà una interpellanza in merito. Anche il consigliere, infatti, è stato tra i destinatari della lettera inviata dall’associazione allenata da Tomatis. “Ero già intervenuto sull’argomento in uno degli ultimi Consigli comunali dichiarando che nell’assegnare l’utilizzo del Nole Forum venivano usati due pesi e due misure. Alcune associazioni hanno di più mentre altre si cerca di contestarle – ha sottolineato Pautrè – Forse perchè alcune delle persone operanti in associazioni poco considerate dal Comune erano in lista con me alle ultime amministrative? Mi viene da pensarlo visto cosa sta accadendo…”. Il problema, infatti, non riguarderebbe solo l’associazione di pattinatori, ma anche la bocciofila ed il centro estivo. “Il Centro Estivo è stato affidato direttamente ad una associazione, scartandone altre due che, i requisiti, li avevano sicuramente. Forse ancora di più rispetto a chi sta seguendo ora le attività – ha concluso Pautrè – Per la bocciofila si farà invece una gara di appalto per riaffidarne la gestione. Due pesi e due misure mi pare…”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli