festa della Repubblica

“Note Concordi insieme”, così Cuorgnè celebra il 2 giugno | VIDEO

Cuorgnè, 02 Giugno 2020 ore 10:55


“Note Concordi insieme”, così Cuorgnè celebra il 2 giugno: “Un messaggio di unità, di riconoscenza verso coloro che hanno combattuto e stanno combattendo in prima linea” le parole di Pezzetto.

Così Cuorgnè celebra il 2 giugno

Una Festa della Repubblica sui generis quella che si è celebrata quest’anno in Italia, difficile da organizzare per le diverse amministrazioni comunali “ma ancora più importante nel suo profondo significato, in questo momento” come ha affermato il Sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto.

“Note Concordi insieme”

E così la Filarmonica dei Concordi di Cuorgnè in accordo con l’Amministrazione Comunale, ha voluto, rispettando le regole imposte dalla situazione attuale, proprio dal Municipio celebrare con un originale video “Note Concordi insieme” questo 2 giugno che resterà nella storia della nostra Repubblica, un musico ad ogni finestra ad intonare l’inno Nazionale.

Il messaggio

“Un messaggio di unità, di riconoscenza verso coloro che hanno combattuto e stanno combattendo in prima linea questo maledetto virus, con un pensiero a coloro che anche nella nostra comunità non ce l’hanno fatta. Ma anche un messaggio di speranza per tutti” le parole del Sindaco Pezzetto che ringrazia la Filarmonica dei Concordi e la consigliera Giovanna Cresto ideatrice di questo bel momento condiviso sui social il 2 giugno aderendo all’iniziativa della Regione, della Città Metropolitana e della Prefettura, che hanno scelto di organizzare e condividere una serie di iniziative sotto il cappello dell’hasthtag #IoCiCredo per sottolineare come i valori della Repubblica e della Costituzione possano accomunare istituzioni e cittadini.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità