sicurezza

Nuova sala di controllo di videosorveglianza per la Polizia locale a San Francesco al Campo

Finora il sistema si è rivelato utile per individuare i veicoli privi di assicurazione che transitano in paese.

Nuova sala di controllo di videosorveglianza per la Polizia locale a San Francesco al Campo
Cronaca Ciriè, 06 Febbraio 2021 ore 10:08

A San Francesco al Campo la Polizia Locale presenta la nuova sala di controllo della videosorveglianza.

Nuova sala di controllo di videosorveglianza

Nel 2020 è stato acquistato tutto il materiale occorrente per allestire computer e monitor in uno spazio dedicato in municipio. Prossimamente verrà completata l'apparecchiatura con nuovi arrivi. Finora il sistema si è rivelato utile per individuare i veicoli privi di assicurazione che transitano in paese. Da alcuni anni ci si è impegnati a dotare il territorio di impianti elettronici in grado di effettuare un controllo capillare. Ultimamente il potenziamento del sistema di sorveglianza elettronica è costato 11.800 euro.

Immagini registrate per 72 ore

La sala del comando è bene attrezzata. Afferma il comandante Carlo Mura: “Disponiamo di venti occhi elettronici, posizionati nei punti sensibili, e di quattro varchi. Vorrei chiarire che la nostra intenzione non è controllare la popolazione ma garantire un minimo di supporto per la sicurezza”. Le immagini restano registrate per 72 ore. S'invitano i cittadini a rivolgersi al comando nel caso in cui capiti qualcosa di spiacevole. Le telecamere potrebbero rivelarsi molto utili per individuare i responsabili degli atti. Inoltre potrebbero usufruirne anche le forze dell'ordine per portare avanti le indagini.

Quattro nuovi varchi

Poche settimane fa il comune di San Francesco al Campo ha ottenuto un finanziamento da 24.278 mila euro, risultando 168° nella graduatoria pubblicata dal Ministero dell'Interno per la sicurezza. Il progetto vale 48.556 euro. Con quel contributo sarà possibile acquistare e collocare altri quattro varchi. In questo modo salirebbero a otto i punti d'accesso presidiati sia in ingresso sia in uscita.