Patronali di successo a Leini e nelle borgate

Dopo San Rocco e l'Assunta ora il prossimo appuntamento è in frazione Tedeschi

Patronali di successo a Leini e nelle borgate
Rivarolo, 31 Agosto 2018 ore 10:07

Patronali di successo a Leini e nelle borgate. Tanta la partecipazione.

Patronali di successo a Leini e nelle borgate

E’ stato il viceparroco don Gabriel Scripcaru a celebrare nella cappella di viale Italia la Messa per la festività di San Rocco. Al termine della funzione il comitato organizzatore della borgata leinicese ha offerto un rinfresco mentre,la filarmonica «Vittorio Ferrero», diretta dal maestro Ezio Leone, ha allietato i presenti con le proprie melodie.

Per l'Assunta presente anche don Mimmo

Mercoledì 15 agosto, in occasione dell’Assunta, la funzione principale, quella delle 10.30, è stata celebrata da don Mimmo Mitolo (ex-viceparroco di Leini, tra il 1984 e il 1992). I priori del Santuario della Madonnina di quest’anno sono i coniugi Paola Bianco e Bruno Tibaldi. I loro vice sono Carlo Marchese e Maria Pirrello.

A metà settembre c'è l'Addolorata ai Tedeschi

Il prossimo momento religioso sarà in occasione della festa dell’Addolorata dei Tedeschi. Al termine dell’«ExpoTedeschi», sabato 15 settembre, alle 20.30, avrà inizio la festa religiosa con la recita del Rosario. A seguire la processione per le vie della borgata, guidata da don Pierantonio e accompagnata dalle note della filarmonica «Vittorio Ferrero». Domenica 16, alle 10.30, si terrà la celebrazione della Messa. I priori sono Stefania Rossi e Roberto Ferrera.