Petardi in Canavese: il bilancio è di tre feriti

Tutti portati all'ospedale di Ivrea se la caveranno con pochi giorni di prognosi.

Petardi in Canavese: il bilancio è di tre feriti
Cronaca Rivarolo, 01 Gennaio 2020 ore 13:37

Petardi in Canavese, ordinanze non rispettate e tre giovani feriti in modo lieve.

Petardi in Canavese

Nonostante le numerose ordinanze che ne vietavano l'utilizzo anche in Canavese botti e fuochi d'artificio sono stati esplosi. La scorsa notte in molti hanno infranto le ordinanze e festeggiato così l'arrivo del nuovo anno.

Tre feriti

Il bilancio della notte di San Silvestro in Canavese fortunatamente non è grave: tre feriti, tutti portati all'ospedale di Ivrea. Si tratta di un 24enne di Salerano che ha rimediato ustioni a mani e braccia (per una prognosi di 10 giorni) a causa dell'esplosione ravvicinata di un fuoco d'artificio. A Strambino, invece, un giovane si è procurato ferite lievi alla mano destra (8 giorni di prognosi), mentre un 21enne è rimasto ferito dall'esplosione ravvicinata di un petardo.