Menu
Cerca
la proposta

Pittalis chiede all’Asl un punto per fare i vaccini

Il sindaco di Leini sta tentando di ottenere un punto di somministrazione per la propria città coinvolgendo i medici, Croce rossa e protezione civile.

Pittalis chiede all’Asl un punto per fare i vaccini
Cronaca Leini, 26 Marzo 2021 ore 14:50

Pittalis chiede all’Asl un punto per fare i vaccini e sta attendendo una risposta dall’azienda sanitaria del territorio.

Pittalis chiede all’Asl il punto Vaccini

Anche Leini potrebbe avere un centro vaccinale cittadino. Ad affermarlo è stato il sindaco Renato Pittalis che null’ultima seduta consiliare ha risposto a un’interrogazione del gruppo Progetto Leini. «Considerato che è in corso la vaccinazione anti Covid-19 – hanno scritto Faccilongo e Musolino – per i cittadini leinicesi ultraottantenni e che gli stessi devono recarsi presso le strutture sanitarie dell’AslTO4 di Settimo, per la somministrazione del farmaco, per quale motivo Leini non ha un suo spazio per la campagna vaccinale?»

L’impegno del sindaco

«Come comune – ha risposto il primo cittadino – abbiamo già presentato richiesta al Dipartimento di prevenzione dell’AslTO4 di poter realizzare un centro vaccinale sul territorio leinicese, la cui ubicazione è in fase di valutazione». Lo spazio ideale pare essere il Cubo, presso la Cittadella per spazi, parcheggio e collegamento web. «Il progetto potrà essere realizzato solo coinvolgendo i volontari di Protezione Civile, della Croce Rossa e dei medici di base – aggiunge il sindaco – con i quali ho avviato un dialogo, attraverso la loro rappresentante, la dottoressa Cinzia Catenaccio​​​​​​​. Ora aspettiamo che ci diano il benestare».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli