Ponte Preti, Bozzello dopo sopralluogo: "Per pulire servono macchinari"

"La vegetazione in quel tratto di strada così pericoloso e lasciato a se stesso da tanti tanti anni".

Ponte Preti, Bozzello dopo sopralluogo: "Per pulire servono macchinari"
Rivarolo, 05 Ottobre 2018 ore 15:15

Sopralluogo ieri organizzato dal Senator Eugenio Bozzello Verole per verificare la situazione della pulizia nella zona del Ponte Preti.

Pulizia Ponte Preti

Continua l'impegno del senatore Eugenio Bozzello sulla questione della sicurezza del Ponte Preti. Nella giornata di ieri, infatti, il gruppo guidato dal senatore castellamontese ha fatto un sopralluogo con un' azienda di tagli boschivi autorizzata grazie all'interessamento di Stelvio Onore ( ex Sindaco di Strambinello).

Il sopralluogo

Il sopralluogo era necessario per valutare direttamente la situazione "pulizia", considerata "la vegetazione in quel tratto di strada così pericoloso e lasciato a se stesso da tanti tanti anni", come sottolinea Bozzello stesso. Tutto questo è stato fatto unicamente nel territorio di Strambinello, "in quanto nel lato di Baldissero al momento nessuno si è fatto avanti - prosegue il senatore -, chiameremo oggi in Comune per capire se e come poter intervenire".
Si è deciso di mandare una nota via email a Città Metropolitana per chiedere la possibilità di poter operare in un giorno della settimana dal 15 al 21 ottobre per poter ripulire a dovere la zona.

Le parole di Bozzello

La situazione che vede negli anni accumularsi materiali di ogni tipo è davvero impressionante, non è pensabile poter lavorare con le sole " mani" con giornate ecologiche come si pensava all'inizio; si deve poter accedere con l'ausilio di macchinari importanti
Diciamo che il taglio che è stato fatto sin ad ora ai lati della strada a nulla è servito...anni e anni di incuria non si risolvono purtroppo così superficialmente... buttare la polvere sotto il tappeto non risolve il problema di chi ogni giorno transita su quel tratto di strada.
La nostra parte come Club Turati sicuramente verrà fatta... ma lancio un nuovo appello questa volta a tutti quelli che hanno in quella zona un terreno vicino al ponte... c'è bisogno di tutti, anche dei proprietari di quegli appezzamenti. Aiutateci a pulire quella zona... INSIEME!
Se tutti INSIEME ci crediamo, possiamo davvero dare una piccola dimostrazione di come si possono risolvere le criticità del territorio in maniera efficace, senza tante parole... e SENZA POLTRONE... DIVANI O SOFA'!.

Presidente Club Turati

Sen Eugenio BOZZELLO