Progetto di recupero per l'ex asilo Fascio a Feletto

La struttura necessita di una serie di interventi per il suo pieno recupero

Progetto di recupero per l'ex asilo Fascio a Feletto
Rivarolo, 16 Novembre 2018 ore 09:38

Progetto di recupero per l'ex asilo Fascio a Feletto. Si lavora per appaltarlo entro il 2018.

Progetto di recupero per l'ex asilo Fascio a Feletto

Un importante passo avanti è stato compiuto. «Un qualcosa di concreto, che avvicina Feletto alla realizzazione di un progetto che da anni, anzi decenni, è al centro dell’attenzione di tutte le amministrazioni, anche la nostra». Così la Giunta, composta dal sindaco Stefano Filiberto, del vice Fabio Forneris e dall’assessore Cristina Ferrero, riguardo il recupero dell’ex asilo Fascio.

Una struttura storica, che sorge in centro al paese

Nella giornata di venerdì 9 novembre si è conclusa la possibilità di presentare le manifestazioni d’interesse necessarie al fine di individuare eventuali soggetti commerciali interessati a fare i lavori di riqualificazione di una parte della struttura, che sorge nella centralissima piazza Martiri Felettesi. Quello che è uno dei simboli della cittadina canavesana ha bisogno di opere urgenti, ma allo stesso tempo è uno spazio che può essere utile a tutta la cittadina.

Previsto un investimento di 350mila euro

Quello al centro dell’attenzione si tratta del primo di tre interventi che l’attuale gruppo di maggioranza ipotizza in un prossimo futuro. Si tratta della riqualificazione della «manica bassa», ovvero della parte presente al piano terra dello stabile, che sarà soggetta ad un restyling per una spesa che si aggira intorno ai 350 mila euro.