Cronaca

Rave Party sulle sponde del torrente Orco

Sono centinaia e centinaia  i ragazzi arrivati da più zone d'Italia per partecipare alla festa abusiva

Rave Party sulle sponde del torrente Orco
Cronaca Rivarolo, 17 Giugno 2018 ore 13:31

Rave Party sulle sponde del torrente Orco tra Feletto e Lusigliè.

Rave Party

Un altro Rave Party sulle sponde del torrente Orco. E' iniziato ieri notte, sabato 16 giugno, tra Feletto e Lusigliè. Sono centinaia e centinaia  i ragazzi arrivati da più zone d'Italia per partecipare alla festa abusiva. Anche se ormai sembra diventata un appuntamento fisso in Canavese. Altre manifestazioni senza permessi si registrano ormai periodicamente. Da quella nell'ex stabilimento a Ivrea, a quelle in Alto Canavese.

I controlli

Sul posto ci sono i carabinieri di Ivrea che hanno già provveduto a diversi controlli. Almeno un centinaio i ragazzi già identificati. E' presente anche un'ambulanza di soccorso. Uno dei ravers si è anche sentito male. Seguiranno aggiornamenti.

Il blitz della Polizia (aggiornamento)

Sabato sera a Porta Nuova, come disposto dal Questore Francesco Messina,  sono stati identificati circa cinquanta giovani. Tutti giunti a bordo di un treno regionale proveniente dalla provincia di Alessandria e diretti a Lusigliè  per partecipare al rave party. Le persone identificate, non disponendo di treni per raggiungere il rave, si sono allontanate dalla Stazione. Due persone sono state accompagnate in  Questura per accertamenti. Un cittadino francese di 30 anni è stato sanzionato   per il possesso di una dose di stupefacente.

Seguici sui nostri canali