Sardine in piazza di Città sabato 14 dicembre a Ivrea

"Troviamo inaccettabili le idee divulgate dalla Lega"

Sardine in piazza di Città sabato 14 dicembre a Ivrea
Cronaca Ivrea, 14 Dicembre 2019 ore 14:24
Sardine in piazza di Città sabato 14 dicembre a Ivrea.

Sardine in piazza

Oggi, sabato 14 dicembre, in piazza di Città alle 18 le Sardine scenderanno in piazza di Città a Ivrea. Gli eventi sono anche previsti a Roma,  Olbia, Sondrio, Agropoli, Berlino,  Parigi, Dublino,  Londra,  San Francisco, Edimburgo, Amsterdam, Madrid, Helsinki,  Boston, Stoccolma, Bordeaux,  Enna,  Sassari, Massa, Monza, Asti e Lyon.

Rifondazione Comunista

All'evento di Ivrea ha anche aderito  Prc-Se Ivrea. Riprendendo le parole del segretario provinciale Ezio Locatelli, Cadigia Perini ha dichiarato: “Parteciperemo come persone, come attivisti, preoccupati e inorriditi dalla cultura reazionaria e fascistoide che incita all’odio, alla guerra nei confronti delle persone più deboli. Allo stesso tempo pensiamo che non cu sia possibilità alcuna di battere il populismo di destra in assenza di una politica che garantisca i diritti sociali e del lavoro, di una politica imperniata sui valori di eguaglianza e di giustizia sociale, di rappresentanza democratica, che sia cioè applicazione dei principi fondamentali della nostra Costituzione. Principi calpestati in anni di politiche di attacco ai diritti del lavoro, di riduzione delle tutele e dello stato sociale, di precarizzazione dell’esistenza delle persone. Politiche che unitamente a disuguaglianze e impoverimento hanno ingenerato un forte disagio e malcontento sociale.”La nostra presenza nella piazza delle sardine a Ivrea domani, come stasera a Torino alla fiaccolata per il lavoro, è motivata dalla nostra volontà di tenere insieme l’impegno democratico, antifascista, antirazzista all’impegno contro le politiche neoliberiste di devastazione sociale e ambientale che hanno accomunato purtroppo forze e schieramenti che si dicono diversi ma che in realtà non lo sono riguardo a molte scelte di politica economica e sociale.

Ivrea si sLega

Le Sardine di Ivrea si dichiarano un gruppo volontario e spontaneo. Apartitico, senza bandiere. "Troviamo inaccettabili le idee divulgate dalla Lega.  Questo è un gruppo spontaneo nato dal rifiuto del'odio e delle idee sovraniste e razziste; il gruppo è cresciuto ben oltre le aspettative degli amici che lo hanno creato, è importante ricordare che nessuno di loro ha tessere o partiti di riferimento e nemmeno le idee di ciascuno probabilmente combaciano esattamente con quelle degli altri; questa è la ricchezza dell'idea, tutti uniti da ideali di democrazia, solidarietà ed eguaglianza da condividere e difendere. Siamo contrari ai fascismi delle attuali destre e non vogliamo etichette; chi ha l'esigenza di applicare a tutto categorie partitiche o ideologiche o sospetta commistioni sotterranee può continuare a isolarsi secondo la tradizione di buona parte della politica italiana. Nei messaggi sul gruppo facebook il comprensibile fervore di qualcuno può esagerare ma cerchiamo sempre di non dimenticare il rispetto per gli avversari e la correttezza nella dialettica interna. Ciò che unisce è solo lo slogan #IvreasiSLega. Non cerchiamo invettive e odio ma allegria e speranza contro l'imbarbarimento della politica prodotto da Salvini e dai suoi alleati e sostenitori".