Cronaca

Sasso dal cavalcavia: torna l’incubo sulla A21 Torino-Piacenza vicino a Tortona

E’ successo nel tratto compreso tra i caselli di Casteggio e Broni-Stradella, a una manciata di chilometri proprio da Tortona.

Sasso dal cavalcavia: torna l’incubo sulla A21 Torino-Piacenza vicino a Tortona
Cronaca Torino, 28 Novembre 2018 ore 12:41

Nella serata di sabato 24 novembre 2018, un sasso dal cavalcavia ha colpito un’auto che stava viaggiando sull’autostrada A21 Torino-Piacenza. E’ successo nel tratto compreso tra i caselli di Casteggio e Broni-Stradella, a una manciata di chilometri proprio da Tortona, anche se nel tempo di folli gesti analoghi le cronache ne hanno registrati parecchi, purtroppo.

Sasso dal cavalcavia, occupanti illesi

Fortunatamente sabato sera ne sono usciti illesi i due occupanti della vettura, una coppia di Bressana Bottarone, anche se lo spavento per loro è stato davvero grande. I due, a bordo della vettura, stavano percorrendo l’autostrada quando all’altezza di un cavalcavia nella zona di Redavalle hanno sentito un rumore fortissimo provenire dal tetto della vettura.

Indagini in corso

Come racconta GiornalediPavia.it, il conducente si è  fermato per capire cosa fosse successo e si è reso conto che il tettuccio dell’auto era andato distrutto presumibilmente dal lancio di un sasso. Dell’oggetto però nessuna traccia. Probabilmente, una volta colpita l’auto, è rimbalzato sulla tendina che si trova tra il tettuccio apribile e l’abitacolo. Sulla vicenda sono in corso indagini da parte delle forze dell’ordine.

Leggi anche: Sassi dal cavalcavia, individuati due ragazzini di Volpiano
Leggi anche: Sassi dal cavalcavia sulla Torino-Caselle

Seguici sui nostri canali