Cronaca
aiuto prezioso

Il Soccorso Alpino consegna materiale di protezione in Canavese

Si tratta di dare una man in particolare a persone anziane e cittadini privi di auto o che visti gli attuali divieti, non possono spostarsi dalla propria abitazione.

Il Soccorso Alpino consegna materiale di protezione in Canavese
Cronaca Alto Canavese, 03 Aprile 2020 ore 16:46

Un aiuto concreto anche e soprattutto in questi giorni di emergenza epidemiologica dovuta al Covid-19. Il Soccorso Alpino non si ferma ed è impegnato nella consegna di materiale di protezione nei Comuni del Canavese.

Soccorso Alpino

Sono giorni di forzato isolamento per l'emergenza epidemiologica da Covid-19. Tuttavia, il Soccorso Alpino continua nella sua quotidiana opera al servizio della comunità. "In questi giorni di forzato isolamento a causa dell'emergenza Coronavirus, l'unico lato positivo della situazione è la quasi totale inattività delle nostre squadre - spiegano dal sodalizio - Segno che la gente ha accolto l'appello di non muoversi di casa in generale, ed in particolare di non praticare attività in montagna, per evitare il più possibile di esporsi al rischio di incidenti, che complicherebbero ulteriormente la già difficilissima condizione dei servizi sanitari".

Volontari al lavoro

I volontari del Soccorso Alpino sono comunque sempre a disposizione per eventuali azioni di supporto alle amministrazioni locali ed a chi ne abbia la necessità. Infatti nella Val Soana, su richiesta dei sindaci di Ingria, Ronco e Valprato, i ragazzi della locale Stazione stanno consegnando mascherine, farmaci e generi di prima necessità ai cittadini che ne hanno fatto richiesta. Si tratta in particolare di persone anziane e cittadini privi di auto o che comunque, visti gli attuali divieti, non possono spostarsi dalla propria abitazione.

3 foto Sfoglia la gallery