Menu
Cerca

Sorpresa con capi rubati nella borsa, denunciata donna a Rivarolo

Ad avvertire le forze dell'ordine i negozianti della zona che avevano notato un atteggiamento sospetto della donna.

Sorpresa con capi rubati nella borsa, denunciata donna a Rivarolo
Cronaca Rivarolo, 07 Luglio 2018 ore 17:02

E’ avvenuto questa mattina in via Ivrea, una donna canavesana è stata denunciata dai carabinieri, scoperta con alcuni capi rubati nella borsa.

Capi rubati nella borsa

E’ una donna italiana di 30 anni la persona fermata questa mattina dagli agenti della polizia municipale di Rivarolo dopo che era stata sorpresa con degli indumenti probabilmente rubati nei negozi della città.
Sono stati i commercianti ad allertare la municipale dopo aver visto atteggiamenti sospetti della donna. Quando la municipale ha raggiunto la donna e le ha chiesto di svuotare la borsa che aveva con sè hanno rinvenuto alcuni capi di abbigliamento e bigiotteria ancora con il cartellino attaccato.

L’intervento dei carabinieri

Intervenuti i carabinieri di Rivarolo Canavese la trentenne è stata accompagnata in caserma per gli accertamenti del caso. La merce, abbigliamento, scarpe, orecchini e altra bigiotteria, è stata sequestrata in attesa che si riesca a risalire all’esatta provenienza degli oggetti. I militari ritengono che la refurtiva possa provenire dai negozi del centro commerciale Urban Center.

La denuncia

La donna adesso dovrà rispondere dell’accusa di ricettazione. Gli inquirenti però non escludono la possibilità che non abbia agito da sola. Indagini in corso.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli