Agricoltori dal “cuore grande” a sostegno dei Vigili del Fuoco Volontari di Caselle Torinese

Maratona di solidarietà.

Agricoltori dal “cuore grande” a sostegno dei Vigili del Fuoco Volontari di Caselle Torinese
Torino, 15 Gennaio 2019 ore 16:01

La popolazione sostiene i Vigili del Fuoco Volontari di Caselle Torinese. Domenica 13 gennaio 2019 è iniziata una maratona di solidarietà alla sede degli Alpini di via Bona.

Sostegno ai Vigili del Fuoco Volontari di Caselle Torinese

Infatti domenica 13 gennaio il comitato casellese di Sant'Antonio ha indetto un'asta di beneficenza. L'attività si è svolta nei locali di via Bona, durante il pranzo della festa di Sant'Antonio. L'attività solidale è stata guidata dal presidente dei coltivatori locali Paolo Odetti. Il ricavato andrà a favore del distaccamento presieduto da Roberto Liscio. Si continuerà con la bagna cauda di sabato 16 febbraio, sempre negli spazi delle Penne Nere.

Cena di gala a Borgaro

Anche il Comitato di Sant'Antonio di Borgaro non resterà insensibile all'appello del volontariato. Parte del ricavato della cena di sabato 19 gennaio sarà destinato all''acquisto del mezzo di soccorso. Il ritrovo è alle 20.30 all'hotel Atlantic. Nel corso dell'appuntamento ci saranno l'animazione musicale e un'estrazione premi. Prenotazioni al 336.219393.

Un nuova autobotte per il distaccamento

L'iniziativa è partita a fine del 2016. La raccolta fondi è stata promossa dall'associazione “Guardie a Fuoco Caselle”. Dichiara infatti il presidente Stefano Sergnese: “Il nostro obiettivo è comprare un'autopompa per sostituirla a quella attualmente in dotazione. Il mezzo è ormai obsoleto”. Per acquistare l'autobotte sono necessari circa 200 mila euro. La competenza territoriale del distaccamento comprende quattro Comuni. Si tratta di Caselle, Borgaro, Mappano e Leini.