Cronaca
Rivara

Sportivi in campo per l'emergenza Coronavirus

Dall’Egan Bernal Official Fan Club Italia mille euro a sostegno dell’Asl To4

Sportivi in campo per l'emergenza Coronavirus
Cronaca Alto Canavese, 28 Marzo 2020 ore 15:51

Sportivi in campo per l'emergenza Coronavirus anche in Canavese.

Sportivi in campo

Per l'emergenza Coronavirus anche gli sportivi in campo. Lo sport, da sempre, riserva una grande attenzione riguardo le situazioni drammatiche del nostro paese. Molteplici le iniziative che nel corso degli anni società e atleti hanno messo in atto per cercare di sostenere l’Italia (e non solo) nei periodi di difficoltà. E quello che stiamo vivendo attualmente è senza dubbio uno dei maggiormente complicati. Ecco, allora, che   scendono pure coloro che per il momento devono restare fermi, non potendo coltivare per adesso la loro passione.

Per medici e infermieri

Tra questi come non citare il gruppo dell’«Egan Bernal Official Fan Club» di Rivara, che in questi giorni ha deciso di compiere un piccolo grande gesto. Quello di donare dei soldi all’Asl To4 (che opera nel nostro territorio), allo scopo di sostenere il grande lavoro che medici, infermieri e tutto il personale sanitario del Canavese stanno svolgendo in questi giorni di forte stress fisico ed emotivo. «Ci siamo fermati. Abbiamo riposto le bandiere e gli striscioni in un cassetto - spiegano, in una missiva firmata, Paola Venturuzzo, presidentessa del sodalizio rivarese ed il presidente onorario del club, Vladimir Chiuminatto - inermi e attoniti davanti all’emergenza Coronavirus Covid-19. Ma abbiamo pensato che qualcosa si può fare, perché lo sport è unione e in casi di grande necessità è doveroso contribuire. Pensiamo che il modo migliore per farlo, oltre a quello importantissimo di rispettare le indicazioni precauzionali ministeriali per il contenimento del Covid-19, sia di effettuare una donazione». Un’iniziativa che sottolinea, anche (e non ce n’è assolutamente bisogno) come questa realtà canavesana costantemente vive lo sport con una dimensione davvero più umana.

Somme donate all'Asl

«L’Egan Bernal Official Fan Club Italia ha così deciso di devolvere la somma di mille euro a sostegno dell’Asl To4, perché “Anche con un piccolo gesto si può fare tanto, per tutti”. La scelta dell’Azienda Sanitaria non è casuale: il nostro beniamino Egan Bernal è cresciuto agonisticamente qui in Canavese, dove l’Asl To4 è di competenza. Siamo consapevoli però che in realtà è tutto il Servizio Sanitario Nazionale ad averne bisogno». Un gesto dettato dalla spontaneità, ma anche dalla comprensione delle difficoltà che coloro che stanno facendo di tutto per curare i malati e dare assistenza stanno vivendo. «Non è nostra intenzione essere protagonisti ora, ma è la voglia di essere utili». Infine, un messaggio arriva dal sodalizio rivarese: «Fate come noi, donate! Andrà davvero tutto bene... La speranza che abbiamo nel cuore è che quello che nel nostro piccolo stiamo compiendo possa essere uno stimolo per altri. Sarebbe bello che ulteriori associazioni, club sportivi o privati in qualche modo proseguissero in questo cammino di sostegno, che crediamo sia importante. E’ la dimostrazione che siamo vicini a chi sta combattendo contro il virus pure per noi».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter