Campanile ristrutturato

Tempo di lavori pubblici a San Francesco al Campo

Dopo lo stop forzato alle attività a causa del Coronavirus, si riparte con ben tre cantieri.

Tempo di lavori pubblici a San Francesco al Campo
Ciriè, 07 Giugno 2020 ore 09:45

Tempo di lavori pubblici a San Francesco al Campo. Dopo lo stop forzato alle attività a causa del Coronavirus, si riparte con ben tre cantieri.

Tempo di lavori pubblici

Anche a San Francesco al Campo è tempo di lavori pubblici. Nel mese di giugno prenderanno il via tre cantieri in paese. Le gare d’appalto sono state perfezionate da tempo e, nel giro di alcune settimane, le varie ditte partiranno. Si tratta del campanile, della secondaria di primo grado e della rotonda di borgata Centro.

La torre campanaria è un cantiere

L’opera più urgente appare la messa in sicurezza della torre campanaria. A inizio anno un pezzo di cornicione si è staccato, sfondando il tettuccio di un automobile in sosta. Afferma l’assessore Giorgio Candelo: “Gli addetti hanno finito di sistemare il ponteggio. La ristrutturazione è iniziata mercoledì 3 giugno. C’è la necessità di sistemare la parte esterna”. Prima di tutto occorre rifare gli intonaci. Inoltre sarà esaminato lo stato d’usura dei cornicioni. La struttura portante, invece, non ha bisogno di alcun intervento perché stabile. Il costo dell’opera si aggira sui 300 mila euro. Si auspica di terminare prima del periodo invernale.

Lavori alla media “Costa”

Dietro il municipio riprenderà la riqualificazione della media “Mario Costa”. La scuola secondaria di primo grado sarà dotata di un ascensore per collegare gli ambienti dal piano seminterrato al sottotetto. Si è provveduto ad acquistare l’apparecchiatura. Prima di montarla è necessario agire sui muri per creare gli spazi alla sistemazione del manufatto che garantirà il collegamento.

Lungaggini a borgata Centro

Infine i tecnici dell’Enel stanno intervenendo all’incrocio di borgata Centro per spostare i cavi. Conclude Candelo: “Queste operazioni sono andate per le lunghe ma la responsabilità non è dell’ente pubblico. Per due settimane si provvederà ad alloggiare diversamente i cavi elettrici. Quindi si terranno i lavori per l’esecuzione della rotatoria come previsto dall’appalto già assegnato”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità