Menu
Cerca

Tenta di investire nomadi nel campo di Collegno con una betoniera, arrestato

Nei guai un uomo di 55 anni che accusava i nomadi di avergli rubato l'auto.

Tenta di investire nomadi nel campo di Collegno con una betoniera, arrestato
Cronaca Torino, 15 Gennaio 2018 ore 16:36

Tenta di investire nomadi. I fatti risalgono a mercoledì scorso ma la notizia è stata diffusa solamente oggi.

Tenta di investire nomadi

Un uomo mercoledì scorso, Pasquale D. di 55 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio, porto d’armi atti ad offendere e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo attualmente si trova ai domiciliari.

Li accusava di furto d’auto

L’uomo si era recato nel campo nomadi di Collegno e aveva accusato i residenti di avergli rubato l’auto. In realtà il veicolo era appena stato usato da un amico, C. C. 43enne con precedenti penali, per allontanarsi da quel luogo poco prima.

Sul posto i carabinieri

Sul posto sono intervenuti i carabinieri delle stazioni di Rivoli, Collegno e Grugliasco che hanno sorpreso l’uomo alla guida di una betoniera che minacciava di investire i nomadi.

Denunciato anche l’amico

Nei guai anche l’amico-complice, accusato di porto di armi atti a offendere. Nell’auto su cui era fuggito, i carabinieri hanno trovato una pistola scacciacani nascosta sotto il sedile.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli