Cronaca
Intervento della Polizia

Trovato a cedere metadone, nei guai un cinquantenne

L'uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio.

Trovato a cedere metadone, nei guai un cinquantenne
Cronaca Torino, 16 Maggio 2020 ore 16:16

Torinese arrestato per detenzione ai fini di spaccio. Trovato a cedere metadone, nei guai un cinquantenne.

Trovato a cedere metadone, nei guai un cinquantenne

Un uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente dalla Squadra Volante della Polizia di Stato. Trovato a cedere metadone, a fine nei guai  è stata un cinquantenne, che è stato "pizzicato" dalle forze dell'ordine in piazza della Repubblica a Torino.

Aveva una quindicina di flalconi nello zaino

Inizialmente l'uomo, un italiano, era statao fermato mentre stava passeggiando e lui stesso aveva comunicare di avere 15 flaconi di metadone, rilasciate con regolare ricevuta e riportanti un’etichetta con i suoi dati. In seguito, la Polizia ha seguito il 50enne, vedendolo in compagnia di un soggetto che, dopo avergli consegnato del denaro, aveva ricevuto due dei flaconi.

L'interveno delle forze dell'ordine

Gli agenti sono quindi interventi, perquisendo entrambi. Negli slip dell’acquirente sono state trovate due boccette di metadone, con parte dell’etichetta nominativa strappata, mentre nello zaino del 50ennesono stati trovati i tredici flaconi rimanenti, più la banconota oggetto della compravendita. L’acquirente è stato sanzionato amministrativamente per l’acquisto della sostanza.