Medico apprezzatissimo

Un grande vuoto in Canavese dopo l’addio a Graziano Francisca

I funerali si sono tenuti in forma privata. Se n'è andato all'età di 77 anni.

Un grande vuoto in Canavese dopo l’addio a Graziano Francisca
Alto Canavese, 08 Agosto 2020 ore 00:02

Personaggio conosciuto e medico di grande carisma. Un grande vuoto in Canavese dopo l’addio a Graziano Francisca.

Un grande vuoto in Canavese dopo l’addio a Graziano Francisca

Giovedì scorso a Perosa, paese dove viveva attualmente e di cui è originaria la famiglia, si sono svolti in forma privata i funerali di Graziano Francisca. Il noto ed apprezzato dottore canavesano se n’è andato ad inizio settimana, lasciando un grande vuoto non solo nei suoi cari, ma nelle migliaia di persone che negli anni hanno imparato ad apprezzarlo.

Uomo d’altri tempi… e grande professionista

Un uomo d’altri tempi. Una persona «umana», umile, professionale, competente e sempre pronta ad aiutare gli altri con il consiglio giusto al momento più opportuno. Un medico di famiglia, ma anche un po’ uno psicologo e, sicuramente, un amico e un punto di riferimento per intere generazioni di valperghesi e canavesani che si sono affidati alle sue cure. Questo era il dottor Graziano Francisca  scomparso all’età di 77 anni.

Si era laureato a Pavia

Padre di Gabriele, attuale sindaco di Valperga, il conosciuto e stimato canavesano si era laureato a Pavia e, dopo aver svolto l’incarico di medico-anestesista negli ospedali di Ivrea e Castellamonte, era diventato medico di base a Valperga e Pertusio. Storico componente dello Sci Club Valperga Pertusio, di cui è stato tra i fondatori nel 1983, ricoprendo con dedizione e passione anche il ruolo di presidente del sodalizio dall’83 al 2001, Francisca era un grande appassionato di sport e della montagna.

Grande legame con le nostre montagne

Era da sempre legatissimo in particolare alla Valle Orco, con un amore profondo per la zona di Cambrelle, nel territorio del Comune di Locana. Classe 1943, Francisca era stato, inoltre, tra i fondatori dell’associazione «Laghetti Azzurri», nata nel 1972. Non aveva fatto mancare il suo impegno per la collettività valperghese nemmeno in campo amministrativo. Graziano Francisca, infatti, era stato assessore alla sanità del Comune dal 1975 al 1980 durante il mandato di Giovanni Giolitto a sindaco del paese.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità