Menu
Cerca
associazioni

Un ottimo bilancio per la Fidas Rivarolo nel 2020

Questa stagione così complicata si chiude con circa 1100 donazioni totali.

Un ottimo bilancio per la Fidas Rivarolo nel 2020
Cronaca Rivarolo, 02 Gennaio 2021 ore 16:37

Un ottimo bilancio per la Fidas Rivarolo nel 2020 nonostante un’annata davvero difficile.

Un ottimo bilancio per la Fidas Rivarolo nel 2020

Ancora numeri di tutto rispetto per la Fidas Rivarolo, nonostante un’annata davvero difficile come quella del 2020, caratterizzata dalla pandemia che ancora ora condiziona la vita di ognuno di noi. Merito del grande lavoro di tutto il direttivo guidato dal presidente Fabrizio Gallo, che ha finito per chiudere questa stagione così complicata con circa 1100 donazioni totali (ed una media di una 30ina ad ogni uscita).

Un’opera importante

Senza dubbio una parte importante di questo lavoro di raccolta è dovuta ad Ezio Re, che insieme all’altra colonna dell’associazione, ovvero Salvatore Silvestri, riveste il ruolo di vicepresidente. A lui spetta il compito di seguire la raccolta del sangue intero, che da sempre espleta con impegno e serietà, come del resto l’intero gruppo che compone la realtà rivarolese. Re, che ha meritato la terza medaglia d’oro per aver tagliato il traguardo delle 100 donazioni, è entrato a far parte del direttivo nel 1999.

Le parole del presidente Gallo

«Personaggi come Ezio, come Salvatore e come gli altri membri della nostra squadra – ci tiene a sottolineare Gallo – fanno sì che la Fidas Rivarolo sia quella che è. Una realtà sempre attiva, che si da un gran da fare e che lavora sodo per il bene di chi ha bisogno. I numeri che abbiamo raggiunto anche nel 2020 e le iniziative allestite ne sono un esempio lampante».