Menu
Cerca
Soddisfatta l'amministrazione comunale

Una doppia bella sorpresa per gli alunni di Colleretto Castelnuovo

L'installazione di queste nuove lavagne multimediali completato un percorso iniziato da tempo.

Una doppia bella sorpresa per gli alunni di Colleretto Castelnuovo
Cronaca Alto Canavese, 23 Gennaio 2021 ore 10:08

Due nuove “lim” per la scuola della Valle Sacra. Una doppia bella sorpresa per gli alunni di Colleretto Castelnuovo.

Una doppia bella sorpresa per gli alunni di Colleretto Castelnuovo

Due lavagne interattive multimediali nella “calza della befana”. E’ iniziato nel migliore dei modi possibili e con una importante novità il rientro in classe per i piccoli alunni dell’Infanzia di Colleretto Castelnuovo. Le due nuove Lim sono state donate a inizio gennaio alla scuola «Pietro e Antonietta Gallo» dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco, Aldo Querio Gianetto. «La nostra scuola, fiore all’occhiello di questa comunità, non solo ricca di sentimento, emozioni, condivisione – fanno sapere le insegnanti attraverso la pagina social della scuola del piccolo paese della Valle Sacra – Con la tecnologia più avanzata riusciamo a rendere incisive ed esperienziali per i bambini, le attività didattiche svolte in sezione. Grazie al contributo delle due lavagne interattive installate nelle classi, i bambini possono “ vivere” quanto raccontato dalle insegnanti. Ringraziamo il Comune di Colleretto per la sensibilità dimostrata».

Completato così percorso iniziato qualche anno fa

L’installazione dei due moderni strumenti didattici nelle classi concretizza e completa un percorso iniziato qualche anno fa e relativo all’informatizzazione della scuola. “La nostra scuola rappresenta un’ottima realtà. Qui il corpo insegnanti lavora in un clima sereno e produttivo. E l’amministrazione è sempre disponibile per qualunque supporto costruttivo alle necessità e attività dei due plessi scolastici del paese”.

La soddisfazione del primo cittadino

“Per noi è una priorità da sempre – commenta il primo cittadino, Aldo Querio Gianetto – Avevo iniziato questo percorso ai tempi della mia presidenza dell’Unione Montana con un progetto portato avanti insieme alla direzione didattica dell’Istituto Comprensivo Castellamonte allora guidato dal preside Federico Morgando. Avevamo acquistato 5 Lim: 4 installate alla scuola elementare e una all’infanzia. Come Comune, abbiamo voluto integrare quell’iniziativa, donando 10 nuovi tavoli per la mensa e due nuove lavagne multimediali destinata all’asilo in modo che tutte le sezioni delle scuole collerettesi, primaria e infanzia, avessero a disposizione una Lim. Ci è sembrato corretto farlo perché siamo certi dell’importanza e della centralità della nostra scuola di Valle al servizio del nostro territorio».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli