Cronaca
emergenza covid-19

Una raccolta fondi per l'acquisto di saturimetri da distribuire ai pazienti più fragili

n’azione finalizzata esclusivamente al territorio chivassese ideata dal Consigliere Regionale della Lega Gianluca Gavazza e dal Parlamentare Carlo Giacometto.

Una raccolta fondi per l'acquisto di saturimetri da distribuire ai pazienti più fragili
Cronaca Alto Canavese, 10 Novembre 2020 ore 17:16

Una raccolta fondi per l'acquisto di saturimetri da distribuire ai pazienti più fragili attraverso i medici di base e i pediatri di libera scelta.

Saturimetri da distribuire ai pazienti più fragili

Una raccolta fondi avviata esclusivamente sulla piattaforma online Gofundme per l’acquisto di mille saturimetri. Un’azione finalizzata esclusivamente al territorio chivassese ideata dal Consigliere Regionale della Lega Gianluca Gavazza e dal Parlamentare Carlo Giacometto. Scopo dell’iniziativa è dotare i medici di famiglia e i pediatri di libera scelta che operano nel distretto sanitario di Chivasso di saturimetri da distribuire ai loro pazienti più fragili e più in difficoltà in questo momento critico di emergenza sanitaria.

Obiettivo 1000 saturimetri

Un tassello in più per consentire di rafforzare le cure domiciliari ed evitare il più possibile i ricoveri all'Ospedale di Chivasso. L'obiettivo è arrivare ad acquistare entro un mese circa mille saturimetri che saranno consegnati direttamente ai Sindaci del distretto e distribuirli velocemente ai medici e pediatri.

Come aiutare

L'appello va a tutti coloro che abbiano la buona volontà di sostenere l'iniziativa, sia direttamente con un versamento, sia con il passaparola attraverso i canali social. Per accedere alla piattaforma basta collegarsi al link, gf.me/u/y7pjtk , ed effettuare la propria libera donazione tramite carta di credito. L’obiettivo è raggiungere quota 10mila euro entro un mese circa. Anche il più piccolo aiuto può valere molto.