Menu
Cerca

Vendevano stupefacenti vicino al centro commerciale: due pusher arrestati

Gli agenti hanno arrestato due cittadini senegalesi, di 29 e 34 anni, per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Vendevano stupefacenti vicino al centro commerciale: due pusher arrestati
Cronaca Torino, 24 Novembre 2019 ore 09:20

Vendevano stupefacenti al centro commerciale. A Torino arrestati due pusher dagli agenti del Commissariato Barriera Nizza.

Due pusher arrestati

Nei giorni scorsi, gli agenti del Commissariato Barriera Nizza hanno arrestato due cittadini senegalesi, di 29 e 34 anni, per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. Gi agenti del commissariato erano venuti a conoscenza di un’attività di compravendita di sostanze stupefacenti nei pressi di un esercizio ubicato all’interno del centro commerciale “8Gallery”. Quindi, giovedì sera, i poliziotti hanno posto attenzione a un gruppo di tre persone che gravitava in prossimità dell’esercizio in questione.

Intervento della Polizia

Gli agenti hanno visto i tre allontanarsi lungo la galleria del centro dopo che uno di loro aveva ricevuto una telefonata. All’uscita, il ventinovenne si è avvicinato a un’auto ferma all’incrocio e ha consegnato agli occupanti, in cambio di denaro, un involucro estratto dal cavo orale. Fatto ciò, lo straniero ha consegnato il denaro al suo connazionale trentaquattrenne.

Attività illecita

Alla luce di ciò gli agenti hanno fermato i due, traendoli in arresto. Della disponibilità del più giovane dei due pusher arrestati è stata rinvenuta una dose di cocaina. Nelle tasche del suo connazionale, invece, gli agenti hanno trovato il danaro provento dell’attività illecita poco prima portata a termine.