Menu
Cerca

Via Remondi è stata chiusa: e adesso, i residenti, dove passano?

Decisione della Città Metropolitana: la Giunta Devietti sta cercando delle soluzioni

Via Remondi è stata chiusa: e adesso, i residenti, dove passano?
10 Novembre 2016 ore 16:10

Decisione della Città Metropolitana: la Giunta Devietti sta cercando delle soluzioni

CIRIE’. Via Remondi è stata chiusa: e adesso le oltre venti famiglie residenti dove passano? Al momento, di soluzioni, non ce ne sono. La modifica viaria, che sta sollevando non poche polemiche, è decisione della Città Metropolitana, presa già più di un paio di anni fa e per la Giunta del sindaco Loredana Devietti è stato possibile solo prenderne atto. L’incrocio tra la strada Provincial e via Remondi è chiuso da new jersey bianco rossi che impediscono il passaggio. Eppure l’oggi assessore Aldo Buratto (all’epoca della decione era consigliere di opposizione) aveva previsto tutto. Ma nonostante abbia fatto presente le diffiicoltà che si sarebbero venute a generare dalla chiusura di via Remondi, il tutto è andando avanti fino all’epilogo, nei giorni scorsi, con la chiusura, coincisa con l’apertura del nuovo supermercato, a pochi metri di distanza. Cosa fare? Impegno di sindaco e assessori (Buratto e Pugliesi) sarà quello di andare in Città Metropolitana e cercare una soluzione. La riapertura? Difficile, ma si potrebbe dare vita ad una viabilità alternativa che l’assessore Aldo Buratto ha già progettato da tempo. Nei confronti dei pericoli che questa chiusura ha generato, l’ex Provincia non può rimanere a guardare. Anche perchè, di sicurezza, così come stanno le cose, ce n’è davvero poca… Gli automobilisti si sentono autorizzati a sfrecciare sulla provinciale, tanto  dalle intersezioni dell’incrocio, ormai, non può più arrivare nessuno. E così si immettono sulla rotatoria a tutta velocità per i malcapitati automobilisti che, uscendo da via Torino devono stare più attenti e attendere il loro turno per immettersi nella rotonda. Non parliamo di pedoni e ciclisti: per loro è un vero calvario. Dalla Città Metropolitana si attendono (si spera) buone notizie… l’Amministrazione di Loredana Devietti, intanto, incontrerà nei prossimi giorni i residenti di via Remondi per dialogare sulla problematica.