Cronaca

Viabilità variante 460 richiesta dai sindaci

Chiesta a gran voce nel corso dell'incontro che si è svolto a Favria

Viabilità variante 460 richiesta dai sindaci
Cronaca Rivarolo, 01 Marzo 2018 ore 09:10

Viabilità variante 460 richiesta dai sindaci dell'Alto Canavese.

Viabilità variante 460 richiesta dai sindaci

La viabilità in Canavese, anche con le sue problematiche ed i suoi bisogni, è stata al centro di un interessante confronto avvenuto  a Favria. Nella sala consiliare del Comune,  con il primo cittadino Vittorio Bellone a fare gli onori di casa, ospiti sono stati l’assessore di Città Metropolitana, Antonino Iaria, ed i tecnici dell’ente.

A Favria molti gli amministratori presenti

Ad organizzare l'incontro è stato dal consigliere dell’ex Provincia, Mauro Fava. Il «faccia a faccia», che ha visto la presenza di vari sindaci ed amministratori (Rivarolo, Oglianico, Salassa, Bosconero, Feletto e San Ponso), è servito per mettere sul tavolo una serie di problematiche. Situazioni che, va detto, toccano tutta la nostra zona.

Un progetto per risolvere tanti problemi

Al di là delle richieste singole, i sindaci del territorio hanno ribadito la necessità della realizzazione della famosa «variante» all’ex strada statale «460». Un progetto che, con la sua attuazione, permetterebbe pure di risolverebbe il problema del traffico pesante all'interno dei nostri paesi.