Si gareggia in Portogallo

Vietti Ramus si prepara per la terza tappa del Motomondiale

A Portimao il giovane Celestino sta facendo apprendistato, portando a casa dei riscontri sempre più interessanti.

Vietti Ramus si prepara per la terza tappa del Motomondiale
Cronaca Lanzo e valli, 14 Aprile 2021 ore 11:49

Domenica si corre in Portogallo. Vietti Ramus si prepara per la terza tappa del Motomondiale.

Vietti Ramus si prepara per la terza tappa del Motomondiale

Due gare in crescendo, un feeling con la moto che prosegue giro dopo giro e una posizione nella «top ten» del Motomondiale. Non è certo iniziato male il 2021 sportivo per Celestino Vietti Ramus, il campione di Coassolo che al suo terzo anno «pieno» con i colori dello Sky Racing Team VR46 sta affrontando una nuova avventura con tanto entusiasmo e molta determinazione.

Il valligiano sta imparando a ritmi velocissimi

Lui, che nella Moto2 è un «rookie» (ovvero un esordiente), ha subito capito che è fondamentale lavorare a testa bassa ed imparare. Lo sta facendo in fretta il numero 13 valligiano, dato che la seconda uscita in Qatar lo ha visto protagonista di una splendida rimonta, che gli è valsa la settima posizione finale. Adesso, dopo una settimana di pausa dalle gare, si torna a pensare ad andare a punti.

Domenica 18 si corre sul circuito di Portimao

Nel fine weekend si aprirà l’appuntamento con la terza tappa della stagione, la prima in terra europea. Domenica 18 aprile si corre a Portimao, in Portogallo, kermesse nella quale Vietti Ramus deve confermare quanto di buono fatto vedere sino ad ora. Il suo obiettivo è chiaro: compiere un altro passo verso la maturazione sportiva che gli permetta di fare il salto di qualità.

Tutti gli orari del prossimo fine settimane con Celestino in pista

Il programma prevede venerdì mattina alle 11.55 e nel pomeriggio 16.10 i primi due turni di prove, mentre la terza tornata è in calendario alle 11.55 di sabato 17. Nel pomeriggio alle 16.10 e alle 16.35 andranno in scena i due turni di qualifiche. Infine, domenica alle 11 sarà la volta del warm up, mentre la gara andrà in scena alle 15.30, a chiusura della competizione.