Cronaca
La nomina

Il sindaco di Volpiano De Zuanne eletto nell'Aiccre del Piemonte

Aiccre concorre alle scelte e alla formulazione di conseguenti politiche per il rafforzamento e la valorizzazione delle autonomia regionali e locali.

Il sindaco di Volpiano De Zuanne eletto nell'Aiccre del Piemonte
Cronaca Volpiano, 19 Marzo 2021 ore 18:05

Il sindaco di Volpiano De Zuanne eletto nell'Aiccre del Piemonte. Il primo cittadino canavesano entra a far parte dell'associazione per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa.

De Zuanne eletto nell'Aiccre

Il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne è stato eletto nel direttivo della Federazione regionale piemontese dell'Aiccre (Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa), nonché delegato al Consiglio nazionale. L'Aiccre fondata nel 1952, da amministratori locali e rappresentanti della società civile, ha la missione di elaborare e proposte e sviluppare iniziative affinché «i poteri regionali e locali, in maniera unitaria, possano concorrere, nell'ambito degli organi istituzionali dell'Unione Europea e del Consiglio d'Europa, alle scelte e alla formulazione di conseguenti politiche per il rafforzamento e la valorizzazione delle autonomia regionali e locali».

L'unione fa la forza

«Il Comune di Volpiano - commenta il sindaco Emanuele De Zuanne - ha aderito ad Aiccre nel periodo precedente al gemellaggio con la cittadina francese di Castries; queste testimonianze di amicizia nascono in Europa dopo il secondo conflitto mondiale, quando il nostro continente era segnato dalle cicatrici della guerra e da profondi segni di odio tra le nazioni, ed era perciò necessario ravvivare uno spirito di unione tra le diverse comunità europee, riducendo l'avversione verso ciò che sembra distante da noi, perché soltanto attraverso il confronto e la conoscenza si creano le basi per una serena convivenza. L'Aiccre prosegue quest'opera come rappresentanza italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa»