Menu
Cerca
salvaguardia dell'ambiente

Anche Agliè ha aderito all’iniziativa “M’illumino di Meno”

Il Sindaco Marco Succio: "Pensiamo che ogni azione, anche la più piccola, possa avere un significato dimostrativo ed educativo”

Anche Agliè ha aderito all’iniziativa “M’illumino di Meno”
Cultura Alto Canavese, 30 Marzo 2021 ore 07:03

Il comune di Agliè, comune bandiera arancione del Tci, aderisce all’iniziativa “M’illumino di Meno”.

“M’illumino di Meno”

“M’illumino di Meno” è la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, lanciata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2, per chiedere alle persone di spegnere le luci non indispensabili e ripensare i consumi.
La giornata individuata è quella del 26 marzo e l’edizione 2021 è dedicata al “Salto di Specie”, l’evoluzione ecologica nel nostro modo di vivere.
Tocca alla specie umana fare un salto di specie, un’evoluzione nel modo di abitare il pianeta. Ognuno di noi è chiamato a diventare più green, più responsabile, più sostenibile, più efficiente, più intelligente, più in armonia con il pianeta. Bisogna fare un salto in avanti: in tanti modi, in tanti ambiti.

Anche Agliè ha aderito all’iniziativa

Il Comune di Agliè in collaborazione con il Castello Ducale di Agliè e la Direzione Regionale Musei Piemonte ha partecipato a questa edizione con lo spegnimento delle luci del monumento simbolo del paese, il Castello Ducale, estendendo l’invito alla cittadinanza. Un gesto simbolico per dichiarare che il Comune di Agliè, certificato per la qualità turistica e ambientale, ha già fatto un salto di specie in quanto destinazione sostenibile, pronta ad accogliere i turisti nel rispetto dell’ambiente e della comunità locale.

Le parole degli amministratori

“Abbiamo aderito con convinzione alla campagna “M’illumino di meno” nella sempre più radicata consapevolezza di dover incidere sempre meno sul riscaldamento globale; pensiamo che ogni azione, anche la più piccola, possa avere un significato dimostrativo ed educativo” afferma il Sindaco Marco Succio.

“L’impegno dell’Amministrazione nei confronti di un turismo sostenibile è continuo e costante ed è incentrato sull’impegno verso la transizione ecologica; rispondendo all’appello di “Salto di Specie” sono state installate nel territorio comunale una serie di colonnine per la ricarica per veicoli elettrici per promuovere la mobilità sostenibile” afferma l’assessore con delega al turismo Silvia Maffeo.

Anche il Castello ducale ha aderito

Anche il Castello di Agliè ha aderito con convinzione a questa iniziativa perché, come ha sostenuto l’arch. Alessandra Gallo Orsi, Direttore del Castello di Agliè, “Questa è la via maestra da intraprendere per valorizzare e tutelare il nostro territorio, e ciò deve avvenire attraverso un lavoro congiunto tra gli Enti che hanno come compito istituzionale la gestione di questo luogo. Questo rappresenta un atto importante che esprime delle intenzioni ma a cui dobbiamo far seguire un insieme di azioni che rendano effettiva questa nuova visione del mondo”.

Condividi