Menu
Cerca

Arca d’Argento bilancio positivo per il partecipato pranzo di primavera

Ci si prepara, inoltre, al trasferimento della sede di Arca d’Argento nei nuovi locali di piazza XXV Aprile.

Arca d’Argento bilancio positivo per il partecipato pranzo di primavera
Cultura Ivrea, 01 Aprile 2018 ore 11:47

Arca d’Argento, bilancio più che positivo per le molte iniziative realizzate dall’attivissima associazione di Montalenghe.

Arca d’Argento iniziative di successo

Un bel “Pranzo di primavera” ha riunito una trentina di commensali con gli organizzatori di Arca d’Argento soddisfatti della partecipazione. Nell’occasione è stato quindi presentato dall’associazione di Montalenghe il consueto bilancio dell’anno appena trascorso. Presente al convivio anche il parroco padre Mario. Era infatti il secondo appuntamento dell’anno, dopo la bagna cauda del mese di febbraio, con l’associazione presieduta da Lina Blanchietti. Il sodalizio propone nei dodici mesi una decina d’iniziative fra pranzi e trasferte.

Bilancio positivo

Nell’occasione Arca d’Argento ha quindi presentato anche il programma di base delle attività del 2018 da poco iniziato. “Anche per il 2017 il bilancio è stato positivo. – sottolinea il presidente dell’associazione di terza età – Infatti anche quest’anno avremo diversi appuntamenti. Con una gita a giugno con una meta ancora da definire (Lago di Como, Bergamo). Posticipata rispetto il preventivato al 16 del mese essendoci le Cresime col vescovo sabato 9 giugno. Poi, c’è il consueto soggiorno marino a maggio in Liguria. Quindi il pranzo di Ferragosto che puntualmente organizziamo ed a cui invitiamo volentieri chi volesse aggregarsi. Ma ci saranno anche uno spettacolo teatrale col Farfacoro sulla Grande Guerra e la presentazione d’un libro storico su Montalenghe”.

Cambio sede

Ci si prepara, inoltre, al trasferimento della sede di Arca d’Argento nei nuovi locali. Già previsti al nuovo pluriuso di piazza XXV Aprile quando sarà pronto. “Infatti è già arredato, con cucina, salone e servizi, con più spazio a disposizione rispetto a questo sempre di proprietà comunale. – hanno spiegato dal sodalizio – E, se necessario, acquisteremo eventuale altra attrezzatura per i nuovi locali”. Quindi, atri appuntamenti imperdibili il pranzo di fine estate, Fungalenghe e Festinsieme. Con le consuete attività associative portate avanti il sabato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli